Gela – Rinvenuto cadavere di una donna sull’arenile di Gela

[COMUNICATO STAMPA]   Dopo laboriose indagini finalizzate alla identificazione dello stesso si è appurato che trattasi di una anziana signora B. R. classe 1946, sofferente di crisi depressive da tempo, malata grave di tumore. La stessa, da informazioni assunte da testimoni rintracciati e parenti, ieri sera è stata vista aggirarsi verso il pontile del lungomare, in evidente stato confusionale. Le prime rilevazioni del medico legale intervenuto confermavano la compatibilità dei segni sul corpo con le presunte dinamiche suicidiarie. Il tutto è al vaglio del Sost. Proc. della Repubblica Dr. A. D’Antona che coordina le indagini svolte da questo Commissariato di P.S. in collaborazione con la Squadra Mobile di Caltanissetta.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati