Furto negl’uffici della Villa Romana del Casale. Sottratti 35.00 euro

Nella notte tra martedì e mercoledì scorso, ma la notizia si è appresa solo sabato, dagli uffici della Villa Romana del Casale situati nella centralissima piazza Garibaldi di Piazza Armerina,sono spariti 35.000 euro che costituivano l’incasso realizzato dalla Villa degl’ultimi giorni. La porta d’ingresso e l’armadio in cui era custodita la somma non presentavano alcun segno di infrazione, il ché fa supporre che chi ha agito possedesse una copia delle chiavi. Ad accorgersi del furto sono stati i dipendenti dell’ufficio che hanno subito avvisato i carabinieri. I dipendenti della Villa Romana sono circa una trentina e , con molta probabilità, in queste ore verranno interrogati per tentare di capire se vi possa essere un collegamento tra qualcuno di loro e chi ha effettuato il furto.Appare chiaro che chi ha agito aveva infatti informazioni precise su dove fosse custodito il denaro e come penetrare negl’uffici.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati