FRAGALA’: LOMBARDO, VIOLENZA E CRIMINALITA’ SEGNANO SOCIETA

PALERMO, 24 feb (SICILIAE) – Il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, anche a nome degli assessori della giunta di governo, condanna l’aggressione di cui e’ stato vittima l’avvocato e consigliere comunale Enzo Fragala’: “Mi e’ difficile trovare le parole per esprimere la mia vicinanza all’avvocato Enzo Fragala’, che si trova in gravi condizioni cliniche. Cosi’ come mi e’ difficile trovare le parole piu’ adatte a esprimere il mio disprezzo per chi ha materialmente aggredito o per chi ha deciso un’imboscata cosi’ violenta a un uomo impegnato ogni giorno ad affermare il diritto con grande vivacita’ nella sua professione e nella politica. Senza ipocriti proclami, tutti dovremmo prendere atto che se e’ vero che un percorso di legalita” nelle coscienze ormai si e’ formato, e’ altrettanto vero che violenza, corruzione, malaffare e criminalita’ segnano ancora in modo pesante la vita sociale e istituzionale”.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati