FORUM PROVINCIALE PER L’ACQUA

Nei giorni scorsi si è riunito ad Enna nei locali della CGIL il Forum Provinciale per l’acqua pubblica per avviare la campagna referendaria che partirà tra poco .
Hanno partecipato alla riunione numerose associazioni e organizzazioni , Il Circolo Erei , il gruppo Agesci enna2 , Anap confartigianato , Comitato Principe Branciforti di Leonforte , Comitato Cittadino di Valguarnera, l’Associazione Movienbas , l’Associazione I Zanni , Federcontribuenti di Enna , Comitato Cittadino di Aidone , Comitato Cittadino di Piazza Armerina , C.G.I.L. di Enna , U.I.L. di Enna , Comitato Cittadino di Troina , Associazione Mondoperaio di Enna , Comitato Enna Monte , Federazione della Sinistra .
Si è aperto un proficuo e intenso dibattito e sui temi dei quesiti referendari si è avuta una totale e completa identità di veduta e tutti hanno concordato sulla necessità di attivarsi per un buon risultato del referendum , ed è stato posto l’accento sul fatto di coinvolgere quanto più possibile la popolazione e sensibilizzare le coscienze , al fine di riuscire a raggiungere il quorum necessario , affinchè l’acqua ritorni ad essere un bene pubblico e non invece un bene oggetto di business da parte di società private e multinazionali , con gestioni che spesso gravano pesantemente sulle spalle dei cittadini e delle fasce più deboli. Si è anche provveduto a dare una struttura organizzativa al Forum Provinciale:
un direttivo costituito da un rappresentante di ogni singola associazione o comitato aderente e partecipante al Forum Provinciale dell’acqua.
Si è scelto il rappresentate legale responsabile degli atti referendari nella persona del Dott. Carlo Garofalo.
Sono stati scelti i sigg. Pruiti Sebastiano e Francesco Ferragosto per rappresentare il Forum Provinciale presso gli organismi del Forum Regionale.
Si è scelto un portavoce ed addetto stampa nella persona di Benedetto Murgano.
Approfittiamo dell’occasione per invitare altre associazioni e comitati interessati alla problematica dell’acqua a prendere contatto e partecipare alle prossime attività che saranno svolte dal Forum Provinciale per l’acqua .

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati