FINE ORRENDA PER UN CUCCIOLO LASCIATO MORIRE IN UN CASSONETTO DELL’IMMONDIZIA

Un cucciolo nato da pochi giorni è stato trovato agonizzante in un cassonetto di via Nino Bixio. La povera bestia era stata gettata tra i rifiuti qualche ora prima da qualcuno che ha ritenuto di disfarsene senza troppi problemi. I guati dell’animale hanno attirato l’attenzione di un passante che lo ha estratto dal cassonetto e depositato in una scatola. L’animale è moro subito dopo. Storie di ordinaria violenza sugli animali da parte di gente che si macchia di un reato penale e di un crimine crudele nei confronti di un essere vivente. Lasciare morire un cucciolo di pochi giorni in questa maniera è un’azione orribile. Il fatto è avvenuto sabato scorsonei pressi del panificio Lo Maglio. Chiunque avesse notato qualcosa di strano nella mattinata di sabato o fosse in grado di indicarci elementi per individuare il responsabile ci contatti al nostro indirizzo di posta elettronica, gireremo le informazioni alle forze di pubblica sicurezza.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati