Finanziaria: da commissione Ars ok a norme su autonomie locali

 Via libera della Commissione “Affari istituzionali” dell’Assemblea regionale siciliana al bilancio 2011/2013 e alla legge di stabilita’ per il 2011. Il parere positivo riguarda esclusivamente gli articoli di competenza delle Autonomie locali, ovvero le norme contenute nel titolo III (articoli dall’8 al 12) del disegno di legge. L’ok della Commissione e’ dipeso anche dall’impegno preso dall’assessore regionale per le Autonomie locali e la Funzione pubblica, Caterina Chinnici, che si fara’ portavoce, in occasione della prossima giunta regionale, di un’iniziativa volta a delineare strategie atte ad un’azione correttiva dei tagli e all’individuazione di misure compensative dei tagli stessi. Sono fiduciosa, anche alle luce delle odierne dichiarazioni del collega Armao – afferma la Chinnici – che troveremo una soluzione che, pur rispettando una politica di rigore dovuta all’attuale situazione economica, non sia oltremodo penalizzante nei confronti degli enti locali. In assessorato stiamo gia’ lavorando all’individuazione di azioni e strumenti affinche’ gli enti locali diano avvio a percorsi virtuosi tendenti concretamente a un riequilibrio economico-finanziario stabile”.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati