ENNA- VIETATO L’UTILIZZO DEL LAGO DI PERGUSA

Centinaia di pesci in decomposizione sono stati trovati ieri galleggiandi sulle acque del Lago Pergusa. Probabilmente è tutta colpa di un virus che non ha colpito altre speci, intanto il sindaco , su indicazione degli specialisti Ausl4 ha vietato l´utilizzo del lago e dell´acqua. Il laboratorio dell´azienda sanitaria in concerto con l´Istituto zooprofilattico, ha prelevato un campione dell´acqua per effettuare i dovuti esami. I primi risultati potrebbero arrivare già oggi,  al massimo domani, per poter stabilire se ci sono rischi per gli altri animali e per gli uomini.


 


 


Fonte: www.dedalomultimedia.it

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati