ENNA. VENTIQUATTRO COLTELLATE ALL’AVVOCATO DELL’ EX-MOGLIE

Un noto avvocato di Enna , Roberto Rosso, 32 anni,  è stato assassinato questa mattina , intorno alle 11.30 dal marito di una sua cliente per cui stava curando la causa di separazione. Vincenzo Sprone, questo il nome del presunto assassino, avrebbe attirato l’avvocato nella propria abitazione ed al termine di una violenta discussione , udita distintamente dai vicini di casa , lo avrebbe colpito con ben ventiquattro coltellate molte delle quali letali.


Il presunto omicida è stato catturato dalla polizia che lo ha rintracciato nei pressi di un bar di Enna bassa mentre sorseggiava una bibita.L’avv. Roberto Rosso aveva da poco aperto uno studio per occuparsi di pratiche civili e penali.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati