Enna – Un viaggio fotografico di Enrico la Bianca attraverso il Mayo-Mwana Project di Cristina Fazzi

 Collezioni Contemporanee Galleria d’arte presenta “Sulle ali della farfalla”, mostra fotografica di Enrico la Bianca. Durante il vernissage della mostra, che si terrà il 16 aprile alle 18.30, l’artista e le sue opere verranno presentati dallo storico e critico della fotografia Pippo Pappalardo, che scrive: “Il nostro Autore si pone dalla parte della realtà, non punta l’obiettivo contro se stesso, non guarda alla sua personalità, né alle invenzioni visive che sul mondo che sta fotografando potrebbe provare a sperimentare; ciò che sta davanti ai suoi occhi e, per dirla con Henri Cartier Bresson, davanti al suo cervello e al suo cuore, è sufficiente per dare un significato al fotogramma che ha impressionato; ogni scatto, grazie alla fiducia del suo sguardo, diventa un “deposito di senso” laddove l’osservazione termina, ovvero completa, i confini della contemplazione; e definisce la rappresentazione; e poi, da tutto ciò, comincia a muovere per riflettere e dialogare con il lettore. […] Guardando e leggendo quest’esperienza e queste immagini verrà spontaneo il confronto con la grande fotografia che ha scrutato le vicende del territorio africano: qui non troverete i momenti conflittuali raccontati da Salgado e dai suoi compagni di avventura, qui non ci sono i tratti dei fotografi esploratori alla Bernatzik.

Qui ci sono gli occhi della cultura africana, una cultura spesso sotterranea, complessa, affidata solo alla memoria, e di cui necessita dare visibilità per conservarla.” Durante il vernissage verrà presentato il libro SULLE ALI DELLA FARFALLA di Enrico La Bianca (testi di Giuseppe Ardica, giornalista Rai) e si terrà l'asta della foto manifesto della mostra, il cui ricavato verrà devoluto a MAYO-MWANA PROJECT di Cristina Fazzi. La mostra sarà aperta al pubblico presso la Galleria d’Arte Collezioni Contemporanee, ad Enna Bassa in via Sardegna 9, dal 16 al 20 aprile, da lunedì a sabato dalle 17 alle 20 e per appuntamento in tutti gli altri orari, compresa la domenica

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati