ENNA – RISARCIMENTO PER PER L’ACQUISTO DI BOND ARGENTINI

Una coppia di operai in pensione e una coppia di commercianti saranno risarciti da un istituto di credito ennese per aver investito , a loro insaputa, i risparmi dei loro clienti in bond argentini.
La prima coppia ha subito un danno di circa 28.000 mila €uro mentre la seconda di circa 8.000 mila €uro. La sentenza è stata emessa dal tribunale di Enna.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati