Enna – On. Greco: ” Dopo attentato Antoci occorre potenziare la scorta al sindaco di Troina”

 Dopo il recente attentato a Giuseppe Antoci presidente del Parco dei Nebrodi l’ On. Maria Greco, parlamentare ennese del Pd, ha rappresentato alle autorità competenti la necessità di potenziare la scorta all’ attuale sindaco di Troina Fabio Venezia. “Il presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci insieme al sindaco di Troina Fabio Venezia – ha detto l’ On. Maria Greco – sono in prima linea nel contrastare la criminalità, dopo il vile attentato perpetrato nei confronti di Antoci al quale và la piena solidarietà insieme agli agenti della scorta, occorre adesso tutelare potenziandone la scorta anche il sindaco di Troina Fabio Venezia, in tal senso ho già provveduto a sollecitare tutte le autorità competenti, il collega Venezia – prosegue l’ On. Maria Greco (che riveste anche la carica di sindaco di Agira) – con il suo operato quotidiano evidenzia con atti concreti il continuo contrasto alla criminalità organizzata, inoltre è impegnato in una assidua attività culturale a favore della legalità partecipando e numerosi eventi e attività scolastiche, è importante – conclude l’ On. Greco – che la sua attività amministrativa e politica possa proseguire regolarmente avvertendo la vicinanza delle istituzioni e di tutti cittadini onesti e desiderosi di impegnarsi per lo sviluppo e il riscatto del territorio contro ogni forma di illegalità e sopruso”.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati