Enna, immigrati – Il comitato ”S.Croce” di Piazza Armerina incontra il Vice Prefetto Vicario

[COMUNICATO STAMPA] Nel pomeriggio di ieri, presieduta dal Viceprefetto Vicario, si è tenuta una riunione tecnica di coordinamento alla quale hanno preso parte, oltre ai vertici delle Forze dell’Ordine, anche il Sindaco di Piazza Armerina ed i rappresentanti del Comitato S. Croce.
In particolare, i rappresentanti del Comitato, nel corso del lungo incontro, hanno sottoposto all’attenzione dei presenti le loro forti preoccupazioni in ordine all’arrivo di migranti sul territorio del Comune ed in particolare nel quartiere Santa Croce.
Al riguardo, sono stati rassicurati in ordine all’assegnazione di un numero massimo di migranti che sia sostenibile dal Comune diPiazza Armerina ed alla particolare attenzione delle Forze dell’Ordine.

E’ stato evidenziato, altresì, come gli ospiti non possano essere definiti clandestini e che, nonostante negli ultimi due anni si sia arrivati alla presenza massima di 410 ospiti nei centri di accoglienza straordinari della provincia, non si sia registrato un aumento della delinquenzialità, in particolare per i reati di tipo predatorio.
In conclusione dell’incontro si è convenuto sull’importanza di porre in essere tutte le iniziative utili a migliorare il processo di integrazione dei cittadini stranieri richiedenti asilo.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati