Enna – Il gruppo consiliare del Pd : ”Ancora chiusa la piscina comunale”

In una delle ultime commissioni consiliari l’Assessore Di Venti ci aveva assicurato che la piscina coperta di Enna Bassa sarebbe stata riaperta non più tardi del 10 Novembre ma ci dispiace costatare come, ancora, il 19 di Novembre, sia ancora chiusa e non fruibile al pubblico.
Abbiamo trattato il tema degli impianti sportivi, soprattutto della piscina coperta, più volte in questi 5 mesi e da parte dell’Amministrazione, sia dell’assessore uscente Comito sia dell’assessore Di Venti, ci erano stati assicurati dei tempi brevi d’intervento. Eppure la data della riapertura della piscina continua a essere rimandata di settimana in settimana arrecando un danno ai tanti utenti che durante l’anno popolano l’impianto e, soprattutto, ai tanti giovani impegnati nel nuoto agonistico costretti da Settembre ad allenarsi nelle strutture di altri comuni.

Ci chiediamo il motivo di tale ritardo se, come ci era stato detto dall’Assessore, i lavori erano già terminati a inizio Novembre e si aspettava solamente l’analisi delle acque.
Per questo è stata presentata un’interrogazione, firmata da Emilia Lo Giudice, in cui si chiede all’Amministrazione quali iniziative intende intraprendere sia per la piscina comunale sia per tutti gli altri impianti sportivi che risultano in stato d’abbandono (campo di calcio Gaeta, campi di tennis a villa Farina, campo di calcio Don Bosco, campo di calcio a Pergusa). 

Lo sport risulta di fondamentale importanza per il benessere psico fisico del cittadino, pertanto crediamo fermamente che la situazione degli impianti sportivi debba essere una priorità per l’Amministrazione. L’assessore Di Venti, interpellato per diritto di replica, ci ha dichiarato che l’interrogazione é fuori luogo poiché la piscina comunale aprirà i battenti lunedì prossimo mentre per quanto riguarda gli altri impianti sportivi l’assessorato sta lavorando per il loro recupero e la loro funzionalità compatibilmente alle somme che saranno reperite in Bilancio.


Mario Pagaria

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati