ENNA- FESTA DEL LIBRO: DA MARTEDI’ 20 APRILE, APPUNTAMENTI DEDICATI ALLA LETTURA PER BAMBINI

Al via martedì, 20 aprile, la Festa del Libro e della Lettura in programma fino al 30 aprile prossimo organizzata dal Comune di Enna, dal 2° Circolo Santa Chiara, 4° Circolo Neglia, dalle scuole secondarie di I grado G. Pascoli e N. Savarese, in collaborazione con il club Unesco di Enna, la biblioteca comunale, la mediateca LaCasadiGiufà, la Soprintendenza ai Beni Culturali, la società Dante Alighieri l’associazione la Rupe, gli Editori che hanno aderito all’’iniziativa/l’associazione librai di Enna l’associazione I putiari, la libreria città Aperta, l’Avo, il reparto Pediatria e Otorino dell’Ospedale di Enna.   Il programma si snoda nel mese di aprile con code a maggio tra visite alla Biblioteca Comunale di Enna, letture a colazione con la partecipazione dei panettieri che offriranno pane e nutella, visite alla Mediateca laCasadiGiufà, letture animate presso la Libreria Città Aperta, pomeriggi in libreria con i genitori. Il primo appuntamento è quello del martedì 20 aprile al Cinema Grivi con lo Spattacolo teatrale “Lucignolo nel paese dei bullocchi”, di Mauro Maugeri con la regia di Franz Cantalupo e con Alice Ferlito, Francesco Maria Attardi e Santo Santonocito. Dal 21 aprile al 24, poi alla Galleria Civica, la Fiera del Libro a cura degli editori Il Lunario, Città Aperta, Lussografica, Novagraph, edizioni Arianna, Libreria Minerva e Buscemi, I Parchi letterari Nino Savarese. E sempre il 21, alle ore 10, alla Galleria Civica, sarà inaugurata la mostra di Irina Hale dal tema “Sognando Federico”. Sarà presente l’artista. La mostra sarà aperta fino al 9 maggio dalle 17 alle 10 e trenta. Alle ore 15, gli allievi del plesso Paolo Arisio, parteciperanno al laboratorio dell’illustratrice, nata a Londra da madre russa e padre irlandese,che ha pubblicato più di 15 volumi per le migliori case editrici di narrativa per l’infanzia in Inghilterra e Usa. Nel corso dei dieci giorni di appuntamenti che culmineranno il 23 aprile, giorno della Festa internazionale del libro, con letture en plein air nelle vie e nelle scalinate, nelle piazze e nei cortili della città, si succederanno laboratori, incontri con gli artisti spettacoli, incontri con docenti e genitori. “E un appuntamento che conferma Enna città culturale e che va ad aggiungersi alle tante iniziative che questo Comune ha promosso in questi anni per il rilancio del capoluogo – dice il sindaco – Il percorso di questa festa è lungo e racconta oltre che cosa è un libro come nasce un libro,sollecitando piccoli e grandi verso una curiosità creativa”. In allegato il programma.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati