ENNA – ESPLODE LA PROTESTA ALL’OSPEDALE UMBERTO PRIMO

 Con un documento inviato alle agenzie d´informazione i rappresentanti sindacali Fsi protestano contro l´ospedale Umberto I . Nel documento si legge:” considerato che la nostra sigla sindacale assolve al proprio compito nella tutela dei dipendenti e nell´interesse dell´Azienda , svolgendo la sua azione con abnegazione nel massimo rispetto della legalità . Poichè si stanno consumando fatti gravissimi nei riguardi di dirigenti sindacali , che trovano sfogo anche in attacchi personali, con intimidazioni perentorie di licenziamento , calunnie  e diffamazione , denigrandone l´immagine sia personale che della sigla sindacale . Poichè non siamo più disponibili ad aspettare i comodi di un Commissario, impegnato a siglare atti di dubbia legittimità , che ci onora della sua presenza in Azienda al massimo una volta alla settimana . Che nel comportamento dell´Azienda registriamo un atteggiamento ostativo, ricercando cavilli amministratiti e lungaggini di vario genere e impedendo nei fatti l´azione sindacale , la quale al contrario , andrebbe agevolata nel rispetto dei principi di trasparenza e di legalità. I rappresentanti sindacali eletti nella lista Fsi e la segreteria provinciale Fsi dicono basta agli atteggiamenti di arroganza ed offensivi usati nei nostri confronti sia dei rappresentanti sindacali che degli iscritti. Infine il perdurare di tale atteggiamento nei confronti dei propri iscritti e dirigenti sindacali, farà sì , ci vedrà costretti a rivolgerci alle autorità competenti in materia , per la difesa e la tutela anche dell´immagine della sigla sindacale”.


Fonte: www.dedalomultimedia.it

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati