ENNA- DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA E DELLA KORE RELATIVA AL REPORTAGE DI REPUBBLICA

 Sulla vicenda dell´ultimatum dell´ateneo catanese all´università Kore relativa al reportage di Repubblica, il Presidente Cataldo Salerno ha inviato una nota:  “Franco Marcoaldi, oltre che inviato di Repubblica, è notoriamente uno dei maggiori poeti contemporanei, storico e critico letterario, autore di numerosi libri di altissimo profilo. E´ quindi persona del tutto inadeguata rispetto al livello di convinta ignoranza su cui, invece, ama comodamente distendersi il portavoce di Forza Italia, il quale non può capire la differenza tra articolo di cronaca nera e reportage, tra verbale di una riunione e saggio di letteratura, tra lista della spesa e biglietto di auguri. Su questo aspetto della sua protesta, quindi, è inutile spendere troppe parole: un ignorante di letteratura ha bisogno di certezze e noi non possiamo dargli che quelle che si riferiscono al suo stato mentale, che ha, per così dire, ancora possibilità immense di evoluzione.Venendo quindi all´elenco delle disgrazie ennesi, della cui mancata citazione il portavoce di Forza Italia si lamenta, gli ricordiamo che esse sono tutte da addebitare alle amministrazioni comunali di centro- destra, che hanno preceduto l´amministrazione Agnello per ben 12 anni, e al governo regionale anch´esso di centro-destra, che fortunatamente a 12 anni non è arrivato. Ma anche loro, con tutte le colpe che possono avere, non sono poi responsabili della scelta del portavoce ennese di Forza Italia.Infine, una notazione sull´Università Kore. Il cortese portavoce, che ha enormi difficoltà a capire i reportage, provi almeno a leggere gli articoli di cronaca dei giornali: scoprirà che l´Università Kore non corre alcun rischio di chiusura di suoi corsi perché essi non dipendono da Catania, ma semplicemente da se stessa. I corsi che Catania vuole chiudere si trovano a Piazza Armerina, a Nicosia e uno, con 2 soli frequentanti (Corte dei Conti aiuto!!!), a Enna. Tutti e tre non c´entrano nulla con l´Università Kore, anzi l´Università Kore sarebbe ben contenta che l´Università di Catania se ne andasse dalla provincia di Enna.Ma è alla portata del portavoce la comprensione di questa semplice asserzione? Ne dubito, ma ci provo per la fiducia che nutro comunque nella teoria di Darwin e nella vicinanza relativa tra la scimmia e l´uomo. Se il portavoce non arriverà a capire, avrà comunque la certezza del regno dei cieli, che (il più tardi possibile, glielo auguro) a quelli come lui spetta prima di chiunque altro, alla stregua di coloro che non l´ottengono per merito ma per le ben note carenze di discernimento”. Cataldo Salerno  


 


Fonte: www.dedalomultimedia.it

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati