Enna’ Confartigianato -Concluso il seminario tecnico «Strumenti finanziari a sostegno delle imprese»

    L’evento, moderato dal Direttore del Patronato Inapa –Confarttigianato, nonchè Presidente della Commissione Provinciale dell’Artigianato di Enna, Vincenzo Mantegna,  ed organizzato in collaborazione con Artigiancassa ed Artigian Broker, costituisce uno dei tanti momenti d’incontro tra l’Associazione ed il tessuto economico territoriale creati al fine di offrire alle imprese strumenti di sostegno alle loro attività.
    I saluti del dott. Santo Di Bella, Segretario Generale della C.C.IA.A. di Enna,  hanno dato il via ai lavori. Presenti all’incontro il Presidente Prov.le  di Confartigianato Imprese, Maurizio Gulina, il Presidente del Consorzio Eurofidi, Mario S. Cascio e il Dott. Fabio Montesano, Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti  ed Esperti Contabili di Enna. Assenti, purtroppo, i rappresentanti delle amministrazioni locali.
  

 Al Direttore Regionale dell’Artigiancassa,  il dottor Rosario Lo Porto, è stata affidata l’analisi delle agevolazioni finanziarie e degli strumenti creditizi dedicati alle imprese artigiane e alle pmi e gestite dall’Artigiancassa, istituto che coopera quotidianamente con il Consorzio Eurofidi, il quale ha dedicato particolare attenzione alle agevolazioni previste dalla “Nuova Sabatini”  e allo strumento finanziario del Microcredito.
    A seguire gli interventi del Dott. Ignazio Oliveri  e del Dott. Luca Neri, agenti Artigian Broker. Artigian Broker è il broker di assicurazioni creato in partnership con Confartigianato allo scopo si offrire un servizio di consulenza assicurativa gratuito alle imprese artigiane associate, partendo  da un vero e proprio check up assicurativo gratuito per individuare i rischi, confrontare l’offerta assicurativa e proporre le soluzioni più complete e convenienti. A tutela delle imprese, che quotidianamente sono esposte ai rischi del mercato e degli inadempimenti contrattuali, sono state individuate soluzioni assicurative volte a prevenire le difficoltà derivanti dai mancati pagamenti ad opera dei clienti, che di sovente spingono le aziende alla chiusura. 

A conclusione dell’incontro, il Presidente prov.le di Confartigianato, Maurizio Gulina, dopo aver ringraziato tutti i relatori per aver voluto condividere la loro competenze tecnico-professionali con gli intervenuti, conscio degli effetti drammatici che la crisi economica  ha avuto sul tessuto produttivo locale, rileva “come, oggi, ancor più del passato, l’accesso al credito  ad a sistemi di protezione finanziaria, costituisca per le piccole imprese una necessità da garantire, ecco perché la Confartigianato ha deciso di investire sul confronto e la collaborazione con gli attori del mercato finanziario”.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati