Enna. CNA – Cabina di Regia: una grande opportunità da gestire responsabilmente

[COMUNICATO STAMPA]  A seguito della scelta da parte del Sindaco di Enna di rendere permanente la Cabina di Regia, istituita per la difesa della Prefettura da operatori comuni, economici e sociali , la CNA di Enna, tramite il suo Presidente Provinciale Filippo Scivoli esprime alcune considerazioni. “Accogliamo con orgoglio ma anche grande responsabilità, il ruolo che il Sindaco di Enna ci ha affidato all'interno della Cabina di Regia. Abbiamo sin da subito apprezzato la validità della proposta di rendere permanente questo strumento, che con il fattivo contributo di ciascun componente, potrà esprimere tutte le sue potenzialità divenendo un mezzo mediante il quale poter affrontare responsa-bilmente le problematiche del nostro territorio, ma anche per condividere e mettere in rete idee, proposte e progettualità che producano sviluppo alla nostra economia.

Con un rinnovato dinamismo va ripresa la precedente esperienza di partenariato, legata allo sviluppo di un piano strategico della provincia e alla ricerca di opportunità di finanziamento, valorizzando la sinergia tra operatori istitu-zionali, economici e sociali che devono necessariamente stringersi attorno alla logica prioritaria del-l'interesse collettivo del territorio, specie in un momento in cui scompaiono gli interlocutori e cam-bia la geografia politica delle aree interne. La scelta – continua il presidente Scivoli – di creare un presidio organizzato è sicuramente la mossa migliore. E in questa direzione, l'istituzione di un coordinamento fatto di persone che quotidiana-mente esercitano il proprio ruolo per il bene della nostra Città e della nostra economia, sigilla in maniera autorevole la volontà di affrontare seriamente ogni argomentazione.” Per questo motivo siamo pienamente certi della validità del contributo che la CNA, tramite il suo direttore Giuseppe Greca, offrirà alla Cabina di Regia

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati