Enna – Bambini bosniaci ospitati da famiglie siciliane

[COMUNICATO STAMPA] Arriveranno intorno alle 9,30 ad Agira i pullman con i bambini bosniaci della 46^ Accoglienza che per circa un mese saranno ospiti di famiglie siciliane. Ad accompagnare i piccoli in Sicilia i volontari dell’Associazione regionale di Volontariato Ong Luciano Lama presieduta dall’ennese Pino Castellano. I bambini arriveranno ad Agira dove presso il centro fieristico si terrà la cerimonia di accoglienza.

Ad attenderli il sindaco di Agira l’onorevole Maria Greco, il Vescovo della Diocesi di Nicosia Monsignor Salvatore Muratore, il Presidente del Club Unesco di Enna Marcella Tuttobene, ma anche tanti altri sindaci e rappresentanti di amministrazioni comunali e di comitati di accoglienza di numerosissimi comuni di tutta la Sicilia. Complessivamente i bambini coinvolti nella 46^ Accoglienza sono circa 350, di cui circa 250 saranno ospitati in Sicilia. Il resto invece, circa 70 in Sardegna via Civitavecchia ed i restanti in Molise, Puglia, Abruzzo e Campania. I bambini di età compresa tra i 5 ed i 16 anni provengono per la quasi totalità da orfanotrofi di diversi centri dello stato bosniaco come Mostar, Sarajevo, Zenica, Sbrenica, Turjia Banjia Luka. Per contattare l’associazione Luciano Lama ed avere notizie sulle sue attività si può telefonare allo 0935/533211 – 336400471 – 3426886423 – 3208130107. Ulteriori informazioni sul sito internet http://www.associazionelucianolama.it/.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati