ENNA : ASSEMBLEA PROVINCIALE DEL PD

[COMUNICATO STAMPA]


Favorire il rilancio dell’azione politica del partito ed il suo radicamento nel territorio. Sono queste le parole d’ordine che vengono fuori da una partecipata assemblea provinciale del Pd, svoltasi lo scorso lunedì pomeriggio. Presenti, tra gli altri, il senatore Mirello Crisafulli, i deputati regionali Elio Galvagno e Salvatore Termine, i sindaci e i consiglieri provinciali del partito. L’Assemblea è stata aperta dalla relazione del Segretario provinciale, Giuseppe Arena, che, partendo da un’approfondita ed articolata analisi sulla crisi che investe il Paese e l’intero contesto internazionale, ha ribadito la necessità di formulare proposte alternative a quelle prodotte dalla destra in questi mesi, che si sono già dimostrate ampiamente fallimentari. A tal proposito, ed affrontando anche il nodo delle dimissioni del Segretario nazionale del Pd, Arena ha giudicato positivamente la linea tracciata dal neoeletto Segretario, Dario Franceschini, che, già nelle prime settimane del suo impegno alla guida del partito, ha avviato un percorso che intende coniugare il rapporto con il territorio e con le istanze che da esso provengono, e una forte capacità di iniziativa politica sui temi che più da vicino toccano le persone e le famiglie. “In un momento di crisi come quello che siamo vivendo – ha detto il Segretario provinciale del Pd – occorre coraggio e ho trovato molto positive le proposte di Franceschini, per esempio a proposito dei disoccupati che diventano, purtroppo, sempre più numerosi. Lo stesso coraggio – ha continuato Arena nel suo intervento – che occorre in provincia di Enna, dove la destra sta dimostrando di essere inadeguata a governare questo territorio, che rischia di ritornare ad essere marginale nel contesto regionale e nazionale”. Per questo il Pd organizzerà il prossimo 4 aprile una Conferenza programmatica, aperta ai cittadini ed alle forze sociali e produttive, che individui i temi e le opportunità su cui il Pd intende puntare nei prossimi mesi per un forte rilancio sociale ed economico.
La Conferenza provinciale sarà preceduta dalle Conferenze organizzative nei 20 comuni della Provincia, che saranno occasione per strutturare i Circoli e per avviare un confronto da cui emergano proposte da offrire alla Conferenza provinciale. Ampio e partecipato il dibattito, che si è concluso con l’approvazione della relazione del Segretario e del Regolamento per le Conferenze. “Si apre una fase di straordinaria importanza – ha concluso Giuseppe Arena – che richiede un impegno fortemente unitario per rilanciare l’attività politica del partito, valorizzando le realtà locali e l’organizzazione di specifiche iniziative politiche territoriali”.


Di seguito il calendario delle Conferenze programmatiche di Circolo:


Enna: venerdì 6 e sabato 7 marzo;


Valguarnera e Regalbuto: domenica 8 marzo;


Nissoria: venerdì 13 marzo;


Gagliano: sabato 14 Marzo;


Assoro, Aidone e Calascibetta: domenica 15 marzo;


Catenanuova: lunedì 16 marzo;


Cerami: lunedì 19 marzo;


Pietraperzia: venerdì 20 marzo;


Centuripe: sabato 21 marzo;


Leonforte, Agira e Barrafranca: domenica 22 marzo;


Sperlinga: giovedì 26 marzo;


Villarosa: venerdì 27 marzo;


Troina: sabato 28 marzo;


Piazza Armerina e Nicosia: domenica 29 marzo

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati