Enna – Arrivati i bambini della 46° accoglienza

Per l’Associazione Regionale di volontariato Ong Luciano Lama Babbo Natale ha portato due importanti regali, uno da consegnare prossimamente e l’altro a gennaio del 2017.  Il primo è che dal 12 al 15 gennaio arriverà in Sicilia in visita ufficiale l’Ambasciatrice della Bosnia Ezegovina presso la Santa Sede. Il secondo ancora più “grande” è che nel gennaio del 2017 al ritorno dei bambini dalla 48^ accoglienza, questi insieme ai rappresentanti dell’associazione saranno ricevuti in Udienza Privata da sua Santità Papa Francesco.

Ad annunciare queste importanti novità lo stesso presidente dell’associazione Luciano Lama Pino Castellano nel corso del suo intervento alla cerimonia di accoglienza dei bambini della 46^ Accoglienza sabato 19 dicembre presso il centro fieristico di Agira. Ad accogliere i circa 250 bambini (un altro centinaio ospiti in famiglie sarde, pugliesi, abruzzesi, molisane e campane) oltre che un numero consistente di famiglie provenienti da tutta la Sicilia il sindaco di Agira Maria Greco, il Vescovo della Diocesi di Nicosia Monsignor Salvatore Muratore, il presidente del Gruppo Regionale Volontariato e Solidarietà (associazione che si occupa di adozioni di bambini da paesi stranieri) Roberto Angileri, ed autorità civili e militari.

Castellano ha ringraziato sia il sindaco Maria Greco che Monsignor Salvatore Muratore per la loro disponibilità ad essere presenti alla giornata di arrivo. Ma sopratutto ha ringraziato tutte le famiglie siciliane che ospiteranno i bambini sino alla fine di gennaio, perchè anche in un particolare momento di congiuntura economica compiono uno sforzo economico non indifferente ma non fanno mancare il loro amore a questi bambini. Ritornando invece alle due notizie ufficializzate da Castellano, per la diplomatica bosniaca, l’associazione sta preparando una fitta agenda di incontri con rappresentanti istituzionali, sia civili che religiosi i diverse città siciliane.

Per il grande evento di Gennaio 2017, reso possibile grazie soprattutto all’interessamento dell’ambasciatrice, nei prossimi mesi si inizierà a pensare all’organizzazione della trasferta a Città del Vaticano.   Per contattare l’associazione Luciano Lama ed avere notizie sulle sue attività si può telefonare allo 0935/533211 – 336400471 – 3426886423 – 3208130107. Ulteriori informazioni sul sito internet http://www.associazionelucianolama.it/.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati