ENNA – APPROVAZIONE DEL NUOVO PIANO REGOLATORE AL CONSORZIO ASI DI DITTAINO

Approvazione del nuovo piano regolatore con il conseguente raddoppio dell’area oggi disponibile destinata a nuovi insediamenti produttivi. E’ questo l’obbiettivo primario nel 2008 per il Consorzio Asi di Dittaino presieduto da Gaetano Rabbito. Una area quella gestita dal Consorzio Asi che oggi si estende su circa 310 ettari ricadenti sui territori dei comuni di Enna ed Assoro. Ma la sempre crescente domanda di lotti da parte di nuovi imprese che hanno volontà ad insediarsi, “costringe” il gruppo dirigente del Comitato direttivo del Consorzio ad accelerare i tempi sull’approvazione del nuovo Piano regolatore generale che a detta dal presidente Rabbito sarà pronto entro l’anno in corso. “Stiamo lavorando affinché entro l’anno il nuovo strumento urbanistico dell’area industriale venga completato – dice – abbiamo una sempre maggiore richiesta di nuovi lotti per insediamenti produttivi. Abbiamo già esaurito ad esempio quelli destinati al commerciale ed a breve lo sarà anche per le altre tipologie. Quindi urge la necessità di redigere al più presto possibile il nuovo Prg che ci consentirà di espandere la nostra area”. Di numeri non se ne parla ancora in modo definitivo, ma l’intenzione è quella di arrivare a raddoppiare i circa 310 ettari su cui ricade attualmente l’area per insediamenti produttivi, e cercando di acquisire terreni sempre più vicini allo svincolo autostradale sulla A-19. Quindi un obbiettivo quello prefissato dai vertici del Consorzio Asi, molto ambizioso ma nello stesso tempo impegnativo. Infatti l’ampliamento dell’area per nuovi insediamenti “costringerà” il Comitato direttivo a ricercare nuovi finanziamenti per continuare nella grande campagna di potenziamento delle infrastrutture  a servizio delle imprese intrapresa da diversi anni. “Da anni stiamo lavorando su questa direzione – conclude il Presidente Rabbito – le imprese per insediarsi richiedono prima di tutto garanzie sui servizi loro necessari per svolgere le attività imprenditoriali. E questo comitato direttivo negli ultimi anni sta operando una grande campagna di interventi atti a migliorare queste infrastrutture. Ed i risultati ci stanno dando ragione. Abbiamo molte richieste di lotti per nuovi insediamenti e diversi che hanno già acquisto le aree, hanno già avviato i lavori per la realizzazione degli opifici e quindi avvieranno le loro attività entro breve tempo. L’Area industriale di Dittaino al contrario di quanto qualcuno ogni tanto afferma senza conoscere bene questa realtà, vive un momento di grande vitalità. Ma è chiaro che per contribuire alla sua crescita, c’è di bisogno della sinergia tra tutti gli attori presenti sul territorio che hanno competenze in materia di sviluppo economico” Per qualsiasi informazione inerente l’attività complessiva del Consorzio Asi di Dittaino, ci si può collegare al sito ufficiale consortile www.asienna.it.


 


Fonte: www.dedalomultimedia.it

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati