Energia: pubblicato il decreto che disciplina gli impianti termici

 E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana del 30 marzo il decreto del dirigente generale del Dipartimento all’Energia della Regione siciliana, Gianluca Galati, che disciplina l’installazione, la tenuta e il monitoraggio di tutti gli impianti termici siciliani. L’applicazione del regolamento consentira’ di ridurre i consumi di energia e mantenere in condizioni di sicurezza gli impianti, a beneficio dell’ambiente.


Inoltre, per conoscere in modo completo i dati relativi agli impianti termici e diffondere in modo piu’ omogeneo le attivita’ di ispezione sugli stessi impianti, il dirigente generale anticipa che “la Regione intende realizzare il ‘Catasto termico’ regionale, cioe’ un sistema informativo unico, dove far confluire tutti i catasti degli impianti istituiti presso le autorita’ competenti, quale strumento di riferimento per le attivita’ ispettive”. “Prevediamo di raccogliere nello stesso Catasto informatico – aggiunge Galati – anche le informazioni sull’esercizio degli impianti del territorio alimentati da fonti energetiche rinnovabili, e che i compiti di attuazione e gestione del sistema di raccolta e di ispezione siano affidati al Dipartimento dell’Energia”.


Il decreto interessa gli impianti destinati alla climatizzazione estiva e invernale degli ambienti, con o senza produzione di acqua calda per usi igienici e sanitari o alla sola produzione centralizzata di acqua calda per gli stessi usi, compresi eventuali sistemi di produzione, distribuzione e utilizzazione del calore, nonche’ gli organi di regolazione e di controllo. Nel dettaglio, la disciplina riguarda gli impianti individuali di riscaldamento, con esclusione di stufe, caminetti, apparecchi per il riscaldamento localizzato ad energia radiante. Quest’ultimi sono pero’ assimilati agli impianti termici qualora si tratti di impianti fissi e la somma delle potenze nominali del focolare degli apparecchi, al servizio della singola unita’ immobiliare, sia maggiore o uguale a 15 kW.


Clicca qui per visualizzare il decreto

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati