Ecco cosa succede quando donne diverse indossano lo stesso modello di reggiseno

Il push-up è il capo intimo più amato dalle donne, è simbolo di femminilità e di sensualità ed è capace di dare risalto al décolleté. Ne esistono di ogni tipo, da quello classico e semplice, a quello stravagante, romantico o super sexy. Il push-up però non è adatto ad ogni tipologia di seno, è sconsigliato per le scollature molto abbondanti, quelle che vanno oltre la quarta, che hanno bisogno semplicemente di un sostegno, ed è perfetto per le donne con un petto di piccola o di media grandezza.


Il push-up tende a spingere verso l’alto e non è molto comodo né bello da vedere sulle donne formose. Allison, Candace, Morgan, Nina, Kristin, e Sheridan sono sei ragazze dal corpo e dal seno completamente diverso ed hanno voluto dimostrare che ognuna di loro ha delle peculiarità fisiche che gli impediscono di indossare determinati reggiseni. Ne hanno infatti provati diversi modelli dalle coppe diverse e, al termine dell’esperimento, ognuna di loro ha scelto il proprio push-up preferito, quello che metteva in risalto il seno e che le faceva sentire a loro agio.



I risultati sono stati evidenti. Le ragazze che raggiungono la seconda possono utilizzare il reggiseno imbottito e devono evitare il balconcino, che è invece perfetto sul corpo di una donna prorompente poiché riesce a sostenere e ad esaltare il seno abbondante senza renderlo appariscenti. L’ultimo arrivato è il push-up senza ferretto che è meno costrittivo e più invisibile e confortevole.  Riesce ad enfatizzare le curve e ad aiutare le donne che hanno bisogno di un aiutino. Insomma, indossare il reggiseno riesce a rendere ogni rappresentante del sesso femminile più bella e seducente ed è proprio per questo che deve essere scelto il modello giusto.


 



 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati