Disabili. A Barrafranca da tutta la Sicilia per la VI edizione della ”festa di primavera”

 Alla manifestazione, organizzata dal Consorzio Siciliano di Riabilitazione, prevista la partecipazione di circa 400 tra disabili, familiari e operatori provenienti da tutta l'Isola. Nuovo appuntamento, a partire dalle 10.30 di lunedì prossimo (21 marzo) a Barrafranca, con la “Festa di Primavera” del Consorzio Siciliano di Riabilitazione-AIAS, evento giunto ormai alla sua sesta edizione e organizzato dal CSR come momento di integrazione sociale tra i disabili dei vari Centri riabilitativi della Sicilia.

Anche quest'anno la grande manifestazione si svolgerà nel giorno di inizio della Primavera e vedrà arrivare a Barrafranca (nel centro CSR-AIAS di Strada Vicinale Pozzillo) centinaia tra disabili, loro familiari e operatori della riabilitazione provenienti da tutti i centri riabilitativi del CSR della Sicilia: quest'anno si prevede un record con la partecipazione di circa 400 persone. Si tratta di un evento molto atteso e che ogni anno si svolge con un tema diverso. L'edizione 2016 si intitolerà “La pace è tra noi”, tema scelto per dare un messaggio di pace e fratellanza ma anche perché la Festa di Primavera quest'anno cade nella Settimana Santa. Ricco il programma della manifestazione. Tra le 9.30 e le 10.30 è previsto l'arrivo di Assistiti e operatori dei 19 Centri di riabilitazione del CSR della Sicilia.

I partecipanti infatti raggiungeranno il Centro riabilitativo di Barrafranca da tutte le località in cui è presente il Consorzio, che dal 1980 svolge attività di riabilitazione fisica e psichica ed inserimento sociale dei disabili: da Catania alla provincia di Trapani, da Caltanissetta a Siracusa, alla provincia di Ragusa e ovviamente dall'intera provincia di Enna. Alle 11.30 previsto un grande spettacolo di giocoleria, arte di strada, lanciafuoco, teatro, danza, musica, arti circensi e tanto altro, a cura della Compagnia Joculares di Catania. Allo spettacolo è prevista anche la partecipazione dei ragazzi disabili del CSR-AIAS, che verranno coinvolti. Quindi, alle 12.30, si terrà la benedizione a cura di don Lino Giuliana, parroco della parrocchia di Maria Santissima della Stella di Barrafranca e alle 13 il pranzo tutti insieme. Nel pomeriggio previsti ancora tanti giochi, musica, divertimenti e zucchero filato. All'evento saranno presenti, tra gli altri, il direttore generale del CSR, ing. Francesco Lo Trovato, il presidente nazionale dell'AIAS Salvatore Nicitra, la presidente della Sezione AIAS barrese Samantha Vetriolo, il procuratore del centro CSR di Barrafranca e Consigliere nazionale AIAS, Calogero Vetriolo, il procuratore CSR Santo Partenope, rappresentanti dell'AIAS di Enna e il commissario del Comune di Barrafranca Antonio Parrinello.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati