Denunciato pregiudicato ennese per guida senza patente

Comunicato stampa


Nella notte scorsa, gli uomini dell’U.P.G.S.P. – sez.volanti – della Questura di Enna hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà – deferendolo alla Procura della Repubblica di Enna – un pregiudicato ennese, R..M.., classe 1967, per guida senza patente  – aggravata dalla recidiva – ex art. 116 commi 1° e 13°.In particolare, durante il servizio di controllo del territorio, disimpegnato nella località erea, i poliziotti della Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, incrociava, una autovettura condotta da un uomo noto agli agenti per la particolare disabilità di cui è portatore.       Gli Agenti riconosciuto l’autista per un noto pregiudicato ennese, erano certi che sullo stesso pendeva un provvedimento emesso dalla Prefettura di Enna, con il quale veniva revocata la patente di guida per mancanza dei requisiti morali.Infatti, dopo aver fermato l’automobile ed esperiti i primi accertamenti, si appurava che il soggetto risultava privo del prescritto titolo di guida. Il denunciato, risultato privo dell’abilitazione di guida, veniva, pertanto, denunciato alla procura della repubblica presso il Tribunale di Enna, per guida con patente revocata con la recidiva nel biennio, con conseguente sequestro dell’utilitaria su cui viaggiava e di cui era, altresì proprietario.


 

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati