DENUNCIATI I PRESIDENTI DELLE COOPERATIVE ARES – ASMIDA – PIRAMIDE – ANCHISE

10/8/2007 – Il Nucleo Operativo dei Carabinieri, presso la Polizia Giudiziaria della Procura di Enna ha denunciato a piede libero e con la misura cautelare dell’interdizione dai pubblici uffici per due mesi, i presidenti delle cooperative Ares, Asmida, Piramide, Anchise per turbativa d’asta e truffa aggravata. Le indagini svolte in collaborazione con il RIS di Messina e avviata dopo la denuncia del comune di Piazza Armerina si riferisce ad alcune irregolarità nella gara per la gestione dell’assistenza domiciliare agli anziani svoltasi lo scorso anno.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui