DELITTO PASSIONALE A CEVA(CN) : UCCISO UN ARMERINO DI 32 ANNI

Il piazzese Salvatore Ciantia è una delle due vittime del delitto passionale di Ceva (CN) dove un serbo di 28 anni ,Zoran Joksimovic ha sgozzato l’ex compagna e inflitto colpi mortali al trentaquattrenne armerino. Dalle prime ricostruzioni pare che lo slavo abbia sorpreso la giovane coppia mentre , intorno alle 23, usciva da casa; dopo aver provocato una rissa ha estratto il coltello colpendo alla gola la connazionale Katarina Markovic di 24 anni e subito dopo ha inferto alcuni colpi mortali a Salvatore Ciantia. I carabinieri, grazie alle numerose testimonianze, hanno ricostruito la dinamica dei fatti e sono risaliti all’assassino, trovato poco dopo in fin di vita nella propria abitazione in un lago di sangue, col coltello impugnato saldamente in una mano. Trasportato in ospedale è deceduto intorno alle 0.45

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati