DELICATA TRASFERTA PER LA PALLAMANO HAENNA CONTRO IL CUS PALERMO

 Una trasferta molto delicata quella che attende la Pallamano Haenna sabato 25 aprile sul campo degli universitari del Cus Palermo. Gli ennesi infatti penultimi in classica del campionato di serie A-2 di pallamano maschile con soli 18 punti vanno a fare visita ad una squadra che di punti in più ne ha solamente 2 e che quindi cercherà di sfruttare al massimo il fattore campo. Entrambe le squadre sono reduci da due sconfitte, i palermitani la scorsa settimana hanno perso sul campo della Gaspare Mirrione Marsala per 32 a 24. Ancor più cocente quella degli ennesi che sono stati battuti di misura dall’Imex Marsala, buttando al vento una vittoria che sino a una decina di minuti dal termine sembrava ampiamente alla loro portata. Ma sulla definitiva omologazione del risultato pende il ricorso presentato dagli ennesi per un errore tecnico commesso dai direttori di gara. Ma ad ogni modo per la Pallamano Haenna è indispensabile cercare di fare punti anche se non sarà affatto facile. Le due squadre viaggiano su un quasi identico differenziale di reti tra quelle subite e segnate con un meno 36 per i palermitani e -47 per gli ennesi. All’andata a vincere dopo un confronto molto combattuto fu la Pallamano Haenna con il risultato di 36 a 34. Tra i gialloverdi sicura la presenza del portiere Paolo Biondo mentre rimane in forse quella del montenegrino naturalizzato italiano Dragan Lucic. Per il resto il tecnico ennese Mario Gulino potrà contare su tutti gli effettivi a disposizione. La società ennese per non turbare la tranquillità dei propri atleti in questo momento continua a non rilasciare nessuna dichiarazione. Tutti coloro che volessero ulteriori informazioni sull’attività della Pallamano Haenna potranno collegarsi con il sito ufficiale della società, www.pallamanoenna.com.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati