Cuffaro: Lombardo,«sentenza da rispettare, ma provo amarezza»

«In questo momento esprimo la mia profonda amarezza. La sentenza della Cassazione va accettata senza commenti e con atteggiamento di rispetto». Lo dice il Presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo. «Di Cuffaro non si puo’ non segnalare – aggiunge – il continuo rispetto dimostrato lungo tutto l’iter processuale e anche in queste ore, per lui e i suoi familiari,sicuramente difficilissime».


 

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati