COSSIGA:LOMBARDO, ADDOLORATO PER LA MORTE DI UN UOMO STRAORDINARIO

“Conoscevo personalmente il presidente Francesco Cossiga e mi onoravo di essere suo amico. Sono veramente addolorato per la sua scomparsa. L’Italia perde un uomo di straordinaria intelligenza, cultura e senso delle istituzioni, ma anche dotato di calore umano come pochi. Questa e’ stata la mia esperienza”. Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, apprendendo la notizia della morte del presidente emerito della Repubblica, Francesco Cossiga. “Avevo sperato – ha aggiunto Lombardo – che si riprendesse e che anche questa volta riuscisse a superare il suo problema di salute. A nome del governo della Regione e di tutti i siciliani rivolgo un sentito e caro pensiero di vicinanza e di cordoglio ai suoi familiari”.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati