CONCHIGLIE PRELIBATE – AGNELLO CON CARCIOFI IN FRICASSEA

 


Sale
Pepe
Burro: 60 G
Cipolla: 1
Prezzemolo
Panna: 200 G
Pancetta: 50 G
Funghi Secchi: 40 G
Pasta Tipo Conchiglie: 400 G
Prosciutto Crudo Di Praga: 100 G


Far rosolare burro, cipolla mondata e tritata, pancetta a piccoli pezzi e i funghi prima ammorbiditi con 2 mestoli della loro acqua.
Cuocere per 10′, salare, pepare e unire la panna, continuando la cottura ancora per 15 minuti.
Infine unire il prezzemolo tritato e il prosciutto a listarelle.
Con il sugo condire le conchiglie cotte al dente.


 


 



AGNELLO CON CARCIOFI IN FRICASSEA


Uova: 2
Sale
Pepe
Olio D’oliva
Aglio
Vino Bianco: 1 Bicchiere
Carciofi: 8
Agnello A Piccoli Pezzi: 800 G
Limone (succo): 1


Scaldate mezzo bicchiere di buon olio d’oliva in una larga padella, fatevi imbiondire due spicchi di aglio schiacciati, levateli e rosolate bene da tutte le parti l’agnello.
Quando la carne avrà  preso un bel colore rossiccio, salate e pepate, aggiungete un bicchiere di vino bianco, fate evaporare in parte e continuate la cottura a recipiente coperto.
Nel frattempo pulite i carciofi dalle foglie esterne più dure, spuntateli dalla parte spinosa, tagliateli a spicchi e conservateli in acqua acidulata con limone perché non anneriscano.
A cottura della carne quasi ultimata togliete l’agnello dalla padella e cuocete i carciofi nell’intingolo che sarà  rimasto; quando i carciofi saranno cotti ma ancora al dente rimettete l’agnello e portate brevemente a cottura; i carciofi non dovranno disfarsi.
In una scodella battete leggermente le uova intere con il succo di limone; al momento di servire versate le uova nella padella e, a fuoco spento, rimestate delicatamente per fare leggermente addensare la salsa.
Servite subito.


 

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati