CON GOOGLE VIEW SARA’ POSSIBILE PASSEGGIARE (VIRTUALMENTE) A PIAZZA ARMERINA

Tra qualche mese sarà possibile visitare Piazza Armerina, in maniera virtuale,  attraverso il servizio Google View. Il motore di ricerca sta, da circa un anno, fotografando le principali vie di tutte le città ed i paesi d’Italia. Questa mattina l’auto con le apparecchiature fotografiche di Google è stata avvistata mentre percorreva e fotografava le vie della nostra città.
Il servizio, lanciato in america da tempo e che ha suscitato alcune polemiche legate alla tutela della privacy delle persone riprese, è molto utile per visitare o vedere luoghi sconosciuti e per rintracciare correttamente le posizioni di attività commerciali ed abitazioni. Le fotografica scattate coprono a 360 gradi lo spazio circostante e consentono di spostarsi da un punto all’altro delle strade con un semplice click , creando così l’illusione di una passeggiata virtuale ricca di particolari.
Goggle view è attualmente attivo sulle principali città italiane , le ultime aggiunte in ordine di tempo sono:
Genova, Parma, Torino, Bologna, L’Aquila (prima del terremoto), Napoli, Arezzo, Livorno, Perugia, Cagliari, Reggio Calabria e Bari. In Sicilia è possibile utilizzarlo solo su Catania.
Per provare il servizio su Catania ciccate su questo link e poi cliccate sulle frecce che appaiono per sportarvi; trascinate il mosue sulla foto per farla ruotare.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati