Cantieri lavoro: Proroga ai comuni per l’avvio

 Sono in corso di notifica ai Comuni, che ne hanno fatto esplicita richiesta, le autorizzazioni per posticipare l’avvio dei Cantieri regionali di lavoro di cui alla L.r. n.6/2009. Il servizio 1 del Dipartimento regionale Lavoro ricorda ai Comuni che la delibera allegata alla richiesta di proroga deve essere stata adottata, dall’Organo competente, entro il termine di 60 giorni dalla data di notifica del decreto di finanziamento. Il termine finale scade, quindi, improrogabilmente il 120° giorno dalla data di notifica del decreto di finanziamento. Pertanto, nelle more dell’acquisizione dell’autorizzazione alla proroga, i Comuni dovranno procedere agli ulteriori adempimenti di rito, in quanto il termine non viene sospeso.


 

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati