Camiponato di prima categoria: l’ASD Don Bosco 2000 rinforza la squadra

Il campionato di 1^ categoria si avvicina e lo Staff Tecnico dell’ASD Don Bosco 2000 di Aidone è impegnato, in questi giorni, a definire la rosa dei giocatori da mettere a disposizione dell’Allenatore Salvino Arena. Al campo sportivo “Nuccio Malaponti” di Aidone, si è svolto il 1° incontro con i giovani aidonesi e i ragazzi migranti dell’Associazione Don Bosco 2000
di Aidone Piazza Armerina e Villarosa, che aspirano a far parte della nascente ASD. Altre new entry nella futura rosa. Si aggiungono, infatti, tre giovani aidonesi. 

Si tratta di Calcagno Andrea centrocampista centrale, Lacchiana Filippo e Minincleri Giuseppe in difesa. I ragazzi, classe 2000, Martedi’ 8 Agosto sono stati premiati dal Sindaco di Aidone, Vincenzo Lacchiana, per la splendida vittoria del Campionato Provinciale Allievi, disputato con l’ASD Pro Aidone.
Ed è proprio l’ex allenatore dell’ASD Pro Aidone che dichiara “conosco questi ragazzi da quando avevano 6 anni  e fino ad oggi ho avuto la possibilità di seguire e curare la loro crescita calcistica.  Sono orgoglioso di poter continuare a lavorare con loro nella nuova ASD Don Bosco 2000”. “Ho seguito personalmente questi ragazzi nel corso dell’anno  e durante ogni partita sono emerse delle grandi doti calcistiche”  afferma Stefano Pellegrino, Team Manager della ASD Don Bosco 2000, il quale avuto modo di conoscere i talenti dei tre ragazzi. I tre ragazzi non vedono l’ora di iniziare questa nuova avventura e dicono  “metteremo in campo tutte le nostre potenzialità per portare avanti un progetto così nuovo e speciale”.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati