CALTANISSETTA – PICCHIANO E VIOLENTANO UN COETANEO

6/10/2007 – Tre minorenni di Caltanissetta, di età compresa tra i 15 e i 17 anni, sono stati arrestati con l’accusa di avere picchiato e violentato un coetaneo.
I tre minori, che erano ospiti di una comunità per giovani disadattati, avrebbe minacciato un ragazzo filmando tutto con un videofonino.
E’ stato il sacerdote, che gestisce la casa famiglia, a denunciare ai carabinieri l’aggressione consegnando agli investigatori la registrazione in cui si vedono due ragazzi aggredire con schiaffi e spintoni il sedicenne. Nel filmato non vi è alcuna scena di abuso sessuale, ma si sentono solo minacce nei confronti della vittima per non farlo parlare, per evitare che riferisca quello che ha subito.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui