CACCIA : RINVIATA L’APERTURA MA C’E’ CHI CHIEDE LA MORATORIA PER UNA ANNO

Il TAR di Palermo ha accolto la richiesta presentata da Legambiente e WWF e ha sospeso ieri il calendario venatorio in Sicilia. L’apertura, infatti, era prevista per sabato prossimo. Gli incendi che hanno devastato le colline e le campagne della nostra regione hanno suggerito alle associazioni ambientaliste a chiedere un rinvio, proposta che è stata accolta dal TAR. I cacciatori siciliani dovranno attendere per utilizzare le loro doppiette.Le associazioni ambientaliste hanno intenzione di chiedere la moratoria della per una anno nella nostra regione.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati