BASCETTA NON E’ ISCRITTO AL PARTITO DEI COMUNISTI ITALIANI

Riceviamo dal segretario della sezione di Piazza Armerina , Gaspare Di Stefano, la seguente richiesta di rettifica che pubblichiamo.


Il partito dei Comunisti Italiani, sezione di Piazza Armerina, chiede 
alla testata giornalistica online Starnews di rivedere la notizia 
“falsa e tendenziosa” che è stata diffusa ieri 14 gennaio 2008 dal 
titolo DON CAMILLO E PEPPONE RIVIVONO A PIAZZA ARMERINA all’interno 
del quale si afferma che Luigi Bascetta sia “dirigente dei comunisti 
italiani”. Luigi Bascetta non è un dirigente dei Comunisti Italiani e 
non è mai stato iscritto al Partito dei Comunisti Italiani.
Cordiali Saluti
Gaspare Di Stefano – Segretario Sezione Piazza 
Armerina P.d.C.I.


Precisiamo che nella notizia non vi era nulla di “tendenzioso”. Si è trattato esclusivamente di una imprecisione causata dalla somiglianza dei simboli utilizzati dal sign. Bascetta. con quelli del partito dei Comunisti Italiani. Ce ne scusiamo con i lettori e con il partito dei Comunisti Italiani.


La redazione di Startnews.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati