Barrafranca: Arrestato pregiudicato per violazioni prescrizioni della detenzione domiciliare.

Nel pomeriggio di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Barrafranca, traevano in arresto Tummino Angelo,  di anni 41, pregiudicato di Barrafranca, poiché resosi responsabile di continue violazioni alle prescrizioni della detenzione domiciliare alla quale era sottoposto.

Il predetto, tratto in arresto il 19 maggio scorso, sempre da parte dei militari della Stazione di Barrafranca, a seguito di una condanna definitiva, veniva sottoposto al regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione.
Tuttavia, il Tummino, specialmente negli ultimi due mesi si rendeva protagonista di una serie di violazioni delle prescrizioni imposte con la detenzione domiciliare. In particolare, le indagini condotte dai militari della Stazione di Barrafranca permettevano di riscontrare in alcune occasioni l’assenza del suddetto dalla propria abitazione e, inoltre, le  reso protagonista 
Pertanto, concordando con le suddette risultanze investigative, l’Autorità Giudiziaria emetteva un’ordinanza di sostituzione della detenzione domiciliare con quella più afflittiva della detenzione in carcere.  
Dunque, espletate le formalità di rito, l’arrestato veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Enna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati