BALDARI

12/19/2009 – Dopo avere avuto un incontro con il direttore dell’azeinda sanitaria provinciale, dr. NICOLA BALDARI, che ha assicurato l’adozione di atti che consentiranno la continuazioine dell’attivita’ del centro unico prenotazione e dell’alpi nonche’ la stesura di un progetto, condiviso con le stesse organizzazioni sindacali, finalizzato alla composizione e soluzione definitiva della problematica, si decide con i lavoratori la sospensione dell’assemblea.
si decide, altresi’, di  mantenere, comunque, lo stato di agitazione nell’attesa della formalizzazione dell’autorizzazione da parte del dipartimento regionale alla sanita

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui