AVVIAMENTO AL LAVORO PER 650 FORESTALI

Si ritorna a parlare di lavoratori forestali, la cui categoria conosce sempre problemi a non finire e sono di difficile soluzione, soprattutto quando manca la volontà di carattere politico.
         Le OO.SS di categoria di CGIL  CISL  e  UIL con in testa i 3 segretari provinciali Angelo Lupo, Massimo Bubbo e Vincenzo Savarino, restano sempre in attesa che da parte della Regione Siciliana venga risolto l’annoso problema del contratto di lavoro e quindi dell’adeguamento delle retribuzioni e che venga preso sul serio l’accordo Sindacato – Governo del Novembre 2005  e cioè quello che in 4 anni i lavoratori del settore sarebbero transitati tutti nelle fasce superiori di giornate lavorative.
          Da una riunione fatta ieri in Azienda delle Foreste tra il Dott. Caruso e i sindacalisti Lupo, Bubbo e Savarino è stato deciso l’avviamento di 650  Lavoratori Forestali , questa richiesta è stata fatta in base ai fondi residui assegnati nel 2007, ma spendibili solo nell’anno 2008.
           Questo avviamento sarà evaso nelle tre Scica di Enna – P.Armerina e Nicosia mercoledì 20 Febbraio p.v., mentre il 1° giorno di lavoro sarà per il 17 marzo p.v..
Fonte:
www.dedalomultimedia.it

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati