ATO : ARRIVA LA NUOVA NORMATIVA. APPROVATO DALLA GIUNTA REGIONALE IL NUOVO DISEGNO DI LEGGE

Il progetto di riordino delle ATO predisposto dell’Assessore regionale Sorbello è stato approvato dalla giunta regionale. Rimane la distribuzione sul territorio in base alle province, ma i comuni potranno consorziarsi. La norma prevede premialità per i comuni più virtuosi  e penalità per quelli che non riusciranno a raggiungere determinati obiettivi. Non potranno più essere fatte assunzioni direttamente, ma occorrerà bandire dei concorsi pubblici. E’ stato revocato il decreto che imponeva ai consigli comunali alcuni adempimenti resi inutili dalla riforma.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati