ASSOUTENTI ENNA AI CITTADINI: ATTENTI ALLE FALSE INFORMAZIONI SULLE BOLLETTE PER I RIFIUTI

Dopo la sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativo, che ha dichiarato illegittime le tariffe sul ritiro dei rifiuti solidi urbani, nascono già le polemiche sugl’effetti che la stessa sentenza produrrà sulle bollette già pagate e quelle da pagare e quelle che sono in fase di riscossione da parte della Serit tramite cartelle esattoriali. La situazione è così confusa che la stessa Assoutenti chiede ai cittadini di diffidare dalle informazioni che non provengano dai propri uffici legali e dal proprio rappresentante legale.


L’associazione di consumatori punta il dito contro chi , assumendosi i meriti che non gli appartengono, sta in questi giorni fornendo notizie errate agl’utenti tanto da spingere la stessa associazione a precisare che “non si assume alcuna responsabilità sulle conseguenze per fatti e atti pregiudizievoli, derivanti dalle cattive informazioni”.


Sebbene siano stata dichiarata illegale la tariffazione applicata da Sicilia Ambiente è consigliabile per i cittadini rivolgersi ad Assoutenti poiché per gli effetti della sentenza sono diversi i casi che si prospettano: alcuni potrebbero essere costretti a pagare comunque, altri potrebbero ricevere dei rimborsi, altri ancora potrebbero essere autorizzati a non pagare.


Il numero telefonico da chiamare è il seguente : 0935535012.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati