ALLE EOLIE E SULL’ETNA PER INCONTRARE IL MITO E GLI DEI

10/29/2007 – Hanno iniziato bene l’anno scolastico 12 studenti dell’I.I.S “ Majorana” di Piazza Armerina: con una bella “gita” alle isole Eolie e sull’Etna. Tre magnifiche giornate , un prolungamento dell’estate, per godere i paesaggi più suggestivi della Sicilia.
La scuola nello scorso anno scolastico ha partecipato al progetto della Regione Siciliana, “L’isola del tesoro”, realizzando un manifesto pubblicitario ed uno slogan che potesse promuovere il turismo in Sicilia. Il risultato è stato un itinerario turistico tra i Vulcani siciliani, accompagnato dal suggestivo manifesto, realizzato dallo staff di progettazione insieme all’artista Graziella Gangi, con lo slogan “Sicilia terra del fuoco e degli dei”.
Il progetto, qualora finanziato, prevedeva la possibilità di sperimentare direttamente la proposta turistica. Così a fare da “cavie” è toccato, per scelta della dirigenza e dei docenti referenti, ai ragazzi più studiosi delle seconde classi che, nell’anno scolastico 2006/2007, sono stati promossi con la votazione più alta. Due per classe, dodici in tutto accompagnati dalle due docenti referenti, le Proff.V. Piazza e F.Ciantia, e dalla prof.ssa Angela Vicari, docente di scienze della terra, nella qualità di esperto.
Il percorso si è snodato dai monti Silvestri, alle pendici del cratere centrale dell’Etna, alle Gole dell’Alcantara e alle isole Eolie. Qui, dai fanghi, le solfatare e la sabbia nera di Vulcano alla vitalità dello Stromboli, al contatto con l’ossidiana e la pomice di Lipari, alla visita degli incantevoli villaggi e paesi, si è svolto, secondo programma, un itinerario pieno di suggestioni e popolato dai fantasmi del mito: Tifeo, Eolo, Vulcano, la giovane Etna, i Ciclopi, Polifemo….il tutto condito da qualche tuffo nelle limpide acque della rinomata baia di Calaiunco a Panarea.
I partecipanti soddisfatti commentano: STUDIARE PAGA!

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui