Agira – Una proposta di Legge presentata dall’On. Greco per istituire il tribunale dei Nebrodi.

L'On. Maria Greco ha inviato una lettera al Ministro della Giustizia, On. Andrea Orlandi, per hiedere l'istituzione del Tribunale dei Nebrodi. Questo il testo.

– I recenti fatti di cronaca hanno evidenziato una pervasiva presenza della criminalità organizzata nel comprensorio dei Nebrodi. 
Dopo la rete di solidarietà che si è costituita attorno al presidente del Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci e al sindaco di Troina, entrambi in prima fila contro la mafia e a sostegno di una cultura della legalità, con la presente Le evidenzio, così come ampiamente condiviso da altri autorevoli rappresentanti istituzionali e di componenti appartenenti a diverse forze politiche la improcrastinabile necessità di fare tutti gli sforzi necessari per potenziare la presenza dello Stato in questi territori nei quali le organizzazioni criminali sono storicamente radicate.

Nell’ottica della linea di un autorevole rafforzamento dello Stato, a mio avviso occorre ripristinare la sede del Tribunale dei Nebrodi, in considerazione  che un comprensorio importante del nostro territorio, si trova sfornito di un fondamentale presidio di legalità e di contrasto alle mafie.

L'istituzione del tribunale dei Nebrodi o della Montagna è assolutamente indispensabile per il contrasto alla mafia rurale. Il bacino d'utenza dell'istituendo ufficio giudiziario risulterebbe dalla sommatoria delle due popolazioni dei rispettivi ex circondari (Nicosia e Mistretta-70.000 24.000). 
Il nuovo ufficio giudiziario avrebbe così una popolazione di quasi 100.000 abitanti distribuiti in ben 19 comuni e diventerebbe una ragguardevole struttura giudiziaria.
Alla luce di quanto sopra esposto, chiedo alla S.V.lla di attenzionare, la proposta di Legge N. 1804 presentata dalla scrivente con oggetto “Istituzione del tribunale dei Nebrodi o della Montagna con sede in Nicosia” presentata il 13 novembre 2013.
Conoscendo il Suo impegno, al servizio dell’ importante incarico di Governo ricoperto rimane a disposizione per eventuali chiarimenti.
 
   Certa di riscontro, porge cordiali saluti.                   
                                                                                                                                                                                            On.le  Avv. Maria Gaetana Greco 

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati