ACQUAENNA DEVE AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA EURO 244.304,09

Ieri,  presso la sede legale di Acquaenna, l’Amministratore delegato Ingegnere Stefano Bovis e i vertici dell’Amministrazione di Piazza Armerina, si sono riuniti allo scopo di definire, quantificare ed estinguere le reciproche posizioni riguardo debiti e crediti.


Alla conclusione dell’incontro le parti hanno convenuto che i costi sostenuti dal Comune per investimenti, che si quantificano in 160.000 euro, verranno rimborsati allorchè la Società Acquaenna verrà in possesso del contributo dell’Agenzia Regionale per i Rifiuti e le Acque.


Determinato, inoltre, l’importo dei consumi, si è stabilito che il credito complessivo vantato dal Comune di Piazza, nei confronti di Acquaenna è di 244.304,09 euro, che la società di gestione dell’acqua si è impegnata a versare nelle casse comunali in tre trance, a partire dalla fine di settembre 2009.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati