A lezione di legalità con la guardia di finanza

I finanzieri del Comando Provinciale di Enna  si sono recati, il 22 marzo 2012 presso l’Istituto Comprensivo “V.De Simone” di Villarosa ed il 29 marzo 2012 sia presso la Scuola Media “ Verga – Don Milani” che il “II Circolo Didattico” entrambe di Barrafranca, ove hanno  tenuto un incontro sul tema delle droghe.
L’iniziativa rientra nella campagna di prevenzione sui danni provocati dall’assunzione di sostanze stupefacenti  avviata dalla Guardia di Finanza con il sostegno del Miur e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Il Capitano Domenico Iannone ha affrontato  importanti argomenti, quali i rischi legati all’uso delle sostanze stupefacenti, i relativi effetti  e le misure di  contrasto di un fenomeno  ormai diffuso.


La platea, composta da alunni di età (9 – 13 anni), ha seguito con attenzione il filmato in cui si mostravano le modalità di addestramento dei cani delle unità cinofile , intervenendo al dibattito che ne è seguito.
Nella seconda parte dell’incontro, svoltasi in appositi spazi messi a disposizione dai Dirigenti scolastici, le unità cinofile della Guardia di Finanza di Catania hanno effettuato una simulazione del ritrovamento delle sostanze stupefacenti. I  finanzieri, grazie al fiuto dei cani addestrati, Vasco, Pabel e Zaro,  hanno rinvenuto le dosi di droga appositamente nascoste  in una vettura ed in una  valigia.


Gli alunni e i docenti hanno, infine, ringraziato con calorosi applausi i militari della Guardia di Finanza, il cui intervento  ha  rappresentato un’occasione per focalizzare l’attenzione su delicati temi  e approfondire ulteriormente  aspetti legati alla cultura della legalità.





 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati