300mila Euro per la diga Olivo

L’assessorato regionale delle risorse agricole e alimentari con relativo decreto ha provveduto ad impegnare la somma di 300mila euro per la manutenzione delle opere pubbliche di bonifica tra cui l’invaso della diga Olivo. “ La somma è a favore del consorzio di bonifica – afferma il sindaco Angelo Ferrigno – che dovrà provvedere alla risoluzione di diversi problemi dell’invaso. Questo è il frutto di un tavolo tecnico costituti tosi a Palermo alla presenza dell’assessore regionale D’Antrassi, dei dirigenti regionali di dipartimento, dei rappresentanti del consorzio di bonifica di Enna e di una rappresentanza di agricoltori barresi”. L’incontro aveva evidenziato la necessità di intervenire nella struttura dell’invaso con precise proposte progettuali e una conseguente revisione generale della rete di distribuzione irrigua al fine di limitare le perdite d’acqua dell’invaso. “ Questi interventi sono importanti per poter programmare per lunghi periodi – conclude il sindaco Angelo Ferrigno – la fase irrigua che negli ultimi anni ha registrato anche malcontento tra gli agricoltori durante i periodi di siccità”. La somma è destinata a favore del Consorzio di Bonifica 6 di Enna.


 

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati