RIMOSSI A PIAZZA ARMERINA GLI STRISCIONI DEI COBAS.

I vigili urbani e i carabinieri di Piazza Armerina hanno rimosso gli striscioni esposti dai Cobas sulla facciata della sede comunale di Via Gen. Muscarà. L’operazione è stata portata a termine questa mattina dopo che il sindaco, Maurizo Prestifilippo aveva emesso nei giorni scorsi una seconda ordinanza che vieta l’uso di striscioni e manifesti se non per periodi limitati di tempo e solo se autorizzati.
La protesta dei Cobas, che chiedono l’assunzione a tempo indeterminato di alcuni disoccupati, ha avuto inizio alcuni mesi fa pur sapendo che l’amministrazione comunale ed il Consiglio comunale non hanno nessun potere , in questo momento, in tema di assunzioni. Quest’ultime risultano infatti bloccate ormai da anni da precise leggi regionali e statali.
Luigi Bascetta, impiegato comunale e responsabile locale del sindacato, ha dato vita ad una serie di manifestazioni che spesso hanno suscitato nei cittadini un totale disappunto non tanto per le pretese avanzate quanto per i modi molto discutibili che , in base a quanto è stato scritto anche nel forum del comune, “hanno offeso il decoro della città”.
L’operazione di smantellamento della postazione dei cobas è stata eseguita sotto la direzione del Comandante Simola dei vigili urbani.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

UNA LEGGE SPECIALE PER PIAZZA ARMERINA, IL SECONDO CENTRO DELLA PROVINCIA DI ENNA

Il concerto di Lucio Dalla per la Villa Romana del Casale, che si terrà domenica 2 settembre a Piazza Armerina, oltre ad avere un grande valore artistico, riveste anche un‘importanza notevole perché sarà occasione per richiedere una legge speciale che consenta di valorizzare i beni culturali ed il centro storico delle zone interne della Sicilia.
La legge dovrebbe consentire anche ai privati di acquistare e ristrutturare i beni immobili del centro storico con particolari vantaggi e finanziamenti agevolati.L’impegno finanziario per la Regione Sicilia dovrebbe aggirarsi sui 10.000.000 di euro.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

CACCIA : RINVIATA L’APERTURA MA C’E’ CHI CHIEDE LA MORATORIA PER UNA ANNO

Il TAR di Palermo ha accolto la richiesta presentata da Legambiente e WWF e ha sospeso ieri il calendario venatorio in Sicilia. L’apertura, infatti, era prevista per sabato prossimo. Gli incendi che hanno devastato le colline e le campagne della nostra regione hanno suggerito alle associazioni ambientaliste a chiedere un rinvio, proposta che è stata accolta dal TAR. I cacciatori siciliani dovranno attendere per utilizzare le loro doppiette.Le associazioni ambientaliste hanno intenzione di chiedere la moratoria della per una anno nella nostra regione.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

TRIKVETRA 07: PIAZZA ARMERINA, DA OGGI A DOMENICA IL RADUNO DEI GIOVANI DI AS

Saranno oltre duecento, provenienti da tutta l’Isola, i partecipanti al secondo corso di formazione per i giovani di Alleanza siciliana che da oggi a domenica si svolgerà alla Villa Garibaldi di Piazza Armerina.
A tagliare il nastro, alle 17.30, saranno Francesco Storace, segretario nazionale de “La Destra”, Nello Musumeci e Gino Ioppolo, rispettivamente segretario generale e presidente della direzione di As, e Manfredi Zammataro, coordinatore regionale di Gioventù Siciliana.
A seguire, la prima tavola rotonda sul tema “Destra: identità è futuro” con lo stesso Storace, Bartolo Sammartino, presidente dell’Accademia nazionale della politica, e Ruggero Razza, coordinatore organizzativo di Alleanza siciliana.
Nel corso della Tre giorni interverranno, tra gli altri, Daniele Capezzone, Vittorio Sgarbi, Gianfranco Miccichè, Raffaele Lombardo, Alessandro Pagano, Paolo Colianni. I temi di confronto vanno dall’economia alla famiglia, dall’attualità politica all’etica dei comportamenti.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

RIMOSSI A PIAZZA ARMERINA GLI STRISCIONI DEI COBAS.

8/31/2007 – I vigili urbani e i carabinieri di Piazza Armerina hanno rimosso gli striscioni esposti dai Cobas sulla facciata della sede comunale di Via Gen. Muscarà. L’operazione è stata portata a termine questa mattina dopo che il sindaco, Maurizo Prestifilippo aveva emesso nei giorni scorsi una seconda ordinanza che vieta l’uso di striscioni e manifesti se non per periodi limitati di tempo e solo se autorizzati.
La protesta dei Cobas, che chiedono l’assunzione a tempo indeterminato di alcuni disoccupati, ha avuto inizio alcuni mesi fa pur sapendo che l’amministrazione comunale ed il Consiglio comunale non hanno nessun potere , in questo momento, in tema di assunzioni. Quest’ultime risultano infatti bloccate ormai da anni da precise leggi regionali e statali.
Luigi Bascetta, impiegato comunale e responsabile locale del sindacato, ha dato vita ad una serie di manifestazioni che spesso hanno suscitato nei cittadini un totale disappunto non tanto per le pretese avanzate quanto per i modi molto discutibili che , in base a quanto è stato scritto anche nel forum del comune, “hanno offeso il decoro della città”.
L’operazione di smantellamento della postazione dei cobas è stata eseguita sotto la direzione del Comandante Simola dei vigili urbani.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

UNA LEGGE SPECIALE PER PIAZZA ARMERINA, IL SECONDO CENTRO DELLA PROVINCIA DI ENNA

8/31/2007 – Il concerto di Lucio Dalla per la Villa Romana del Casale, che si terrà domenica 2 settembre a Piazza Armerina, oltre ad avere un grande valore artistico, riveste anche un‘importanza notevole perché sarà occasione per richiedere una legge speciale che consenta di valorizzare i beni culturali ed il centro storico delle zone interne della Sicilia.
La legge dovrebbe consentire anche ai privati di acquistare e ristrutturare i beni immobili del centro storico con particolari vantaggi e finanziamenti agevolati.L’impegno finanziario per la Regione Sicilia dovrebbe aggirarsi sui 10.000.000 di euro.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

CACCIA : RINVIATA L’APERTURA MA C’E’ CHI CHIEDE LA MORATORIA PER UNA ANNO

8/31/2007 – Il TAR di Palermo ha accolto la richiesta presentata da Legambiente e WWF e ha sospeso ieri il calendario venatorio in Sicilia. L’apertura, infatti, era prevista per sabato prossimo. Gli incendi che hanno devastato le colline e le campagne della nostra regione hanno suggerito alle associazioni ambientaliste a chiedere un rinvio, proposta che è stata accolta dal TAR. I cacciatori siciliani dovranno attendere per utilizzare le loro doppiette.Le associazioni ambientaliste hanno intenzione di chiedere la moratoria della per una anno nella nostra regione.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

TRIKVETRA 07: PIAZZA ARMERINA, DA OGGI A DOMENICA IL RADUNO DEI GIOVANI DI AS

8/31/2007 – Saranno oltre duecento, provenienti da tutta l’Isola, i partecipanti al secondo corso di formazione per i giovani di Alleanza siciliana che da oggi a domenica si svolgerà alla Villa Garibaldi di Piazza Armerina.
A tagliare il nastro, alle 17.30, saranno Francesco Storace, segretario nazionale de “La Destra”, Nello Musumeci e Gino Ioppolo, rispettivamente segretario generale e presidente della direzione di As, e Manfredi Zammataro, coordinatore regionale di Gioventù Siciliana.
A seguire, la prima tavola rotonda sul tema “Destra: identità è futuro” con lo stesso Storace, Bartolo Sammartino, presidente dell’Accademia nazionale della politica, e Ruggero Razza, coordinatore organizzativo di Alleanza siciliana.
Nel corso della Tre giorni interverranno, tra gli altri, Daniele Capezzone, Vittorio Sgarbi, Gianfranco Miccichè, Raffaele Lombardo, Alessandro Pagano, Paolo Colianni. I temi di confronto vanno dall’economia alla famiglia, dall’attualità politica all’etica dei comportamenti.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

STATIZZAZIONE LICEI LINGUISTICI PROVINCIALI

Non saranno statizzati i due licei linguistici provinciali di Enna e di Agira, almeno non per l’anno scolastico 2007/08. Il presidente della Provincia,Cataldo Salerno, non ha infatti ritenuto accettabili i criteri proposti dal ministero della Pubblica Istruzione, ritenendoli penalizzanti per tutto il personale e potenzialmente anche per gli alunni.
La Provincia aveva richiesto la statizzazione dei due licei parecchi anni fa sulla base di una legge regionale che consentiva apposite convenzioni con lo Stato. Dopo che per molto tempo non è accaduto sostanzialmente nulla, Provincia e Regione si sono mosse congiuntamente e con una precisa proposta di statizzazione che teneva conto delle peculiarità dell’autonomia siciliana. Le trattative con Roma sono riprese dopo la nomina del ministro Fioroni e sono state condotte con grande impegno dal presidente della Provincia. Il ministero, tuttavia, si è impuntato su un modello di statizzazione che Salerno ha giudicato inadeguato, sia per i contenuti che per i tempi, e soprattutto per l’impianto organizzativo e didattico dei due licei e per le negative ricadute sui livelli occupazionali.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

L’ENTE BIENNALE COFINANZIA IL CONCERTO DI LUCIO DALLA

La richiesta di una legge speciale per valorizzare i beni culturali delle zone interne della Sicilia, che sarà rilanciata in occasione del concerto di Lucio Dalla in programma per il prossimo 2 settembre a Piazza Armerina, trova d’accordo tutti. Anche il presidente della Provincia Cataldo Salerno ha sempre ritenuto di importanza strategica migliorare la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale tanto da istituire un apposito assessorato, investendo risorse professionali e finanziarie. A sostegno dell’iniziativa è sceso in campo anche il presidente dell’Ente Biennale, Gaetano Adamo che assieme al consiglio di amministrazione ha deliberato di cofinanziare l’evento con uno stanziamento di circa 25 mila euro.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

ALEX DEL PIERO A PIAZZA ARMERINA PER RITIRARE IL PREMIO SPORTIVA…MENTE

Lo sport offre innumerevoli esempi positivi ma spesso accade, come domenica scorsa a Catania durante la partita di calcio Parma-Catania , che lo spettacolo degradante di un gesto violento sia amplificato dai media e finisca per essere un esempio negativo soprattutto per i giovani.
“I principi dello sport quali la corretta competizione, il sacrificio, il rispetto dell’avversario, lo spirito di gruppo, svolgono un importante ruolo formativo nella società. I valori sportivi vanno inculcati nei giovani affinché si possa costruire un futuro migliore in cui le basi della convivenza facciano riferimento al rispetto reciproco e alla tolleranza . Occorre esaltare non solo i gesti atletici ma anche i comportamenti di quei campioni che possono rappresentare un punto di riferimento positivo per i giovani.” Questa la dichiarazione dell’assessore al sport del comune di Piazza Armerina, Fabrizio Tudisco, ex giocatore di basket, che da tempo lavora alla realizzazione di un premio nazionale da assegnare ad un campione sportivo che si sia particolarmente distinto per i comportamenti in linea con i principi ed i valori dello sport.
Il premio “sportiva….mente”, questo il nome dell’iniziativa , nell’intenzioni dell’assessore, dovrebbe quest’anno essere assegnato al giocatore della Juventus Alex De Piero che potrebbe ritirarlo a Piazza Armerina durante una delle prossime trasferte in Sicilia della squadra torinese. Tudisco ha già contattato la dirigenza juventina che si è detta favorevole all’iniziativa. Nei prossimi giorni dovrebbero essere messi a punto i dettagli per garantire la presenza di Del Piero.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

STATIZZAZIONE LICEI LINGUISTICI PROVINCIALI

8/30/2007 – Non saranno statizzati i due licei linguistici provinciali di Enna e di Agira, almeno non per l’anno scolastico 2007/08. Il presidente della Provincia,Cataldo Salerno, non ha infatti ritenuto accettabili i criteri proposti dal ministero della Pubblica Istruzione, ritenendoli penalizzanti per tutto il personale e potenzialmente anche per gli alunni.
La Provincia aveva richiesto la statizzazione dei due licei parecchi anni fa sulla base di una legge regionale che consentiva apposite convenzioni con lo Stato. Dopo che per molto tempo non è accaduto sostanzialmente nulla, Provincia e Regione si sono mosse congiuntamente e con una precisa proposta di statizzazione che teneva conto delle peculiarità dell’autonomia siciliana. Le trattative con Roma sono riprese dopo la nomina del ministro Fioroni e sono state condotte con grande impegno dal presidente della Provincia. Il ministero, tuttavia, si è impuntato su un modello di statizzazione che Salerno ha giudicato inadeguato, sia per i contenuti che per i tempi, e soprattutto per l’impianto organizzativo e didattico dei due licei e per le negative ricadute sui livelli occupazionali.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

L’ENTE BIENNALE COFINANZIA IL CONCERTO DI LUCIO DALLA

8/30/2007 – La richiesta di una legge speciale per valorizzare i beni culturali delle zone interne della Sicilia, che sarà rilanciata in occasione del concerto di Lucio Dalla in programma per il prossimo 2 settembre a Piazza Armerina, trova d’accordo tutti. Anche il presidente della Provincia Cataldo Salerno ha sempre ritenuto di importanza strategica migliorare la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale tanto da istituire un apposito assessorato, investendo risorse professionali e finanziarie. A sostegno dell’iniziativa è sceso in campo anche il presidente dell’Ente Biennale, Gaetano Adamo che assieme al consiglio di amministrazione ha deliberato di cofinanziare l’evento con uno stanziamento di circa 25 mila euro.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

ALEX DEL PIERO A PIAZZA ARMERINA PER RITIRARE IL PREMIO SPORTIVA…MENTE

8/30/2007 – Lo sport offre innumerevoli esempi positivi ma spesso accade, come domenica scorsa a Catania durante la partita di calcio Parma-Catania , che lo spettacolo degradante di un gesto violento sia amplificato dai media e finisca per essere un esempio negativo soprattutto per i giovani.
“I principi dello sport quali la corretta competizione, il sacrificio, il rispetto dell’avversario, lo spirito di gruppo, svolgono un importante ruolo formativo nella società. I valori sportivi vanno inculcati nei giovani affinché si possa costruire un futuro migliore in cui le basi della convivenza facciano riferimento al rispetto reciproco e alla tolleranza . Occorre esaltare non solo i gesti atletici ma anche i comportamenti di quei campioni che possono rappresentare un punto di riferimento positivo per i giovani.” Questa la dichiarazione dell’assessore al sport del comune di Piazza Armerina, Fabrizio Tudisco, ex giocatore di basket, che da tempo lavora alla realizzazione di un premio nazionale da assegnare ad un campione sportivo che si sia particolarmente distinto per i comportamenti in linea con i principi ed i valori dello sport.
Il premio “sportiva….mente”, questo il nome dell’iniziativa , nell’intenzioni dell’assessore, dovrebbe quest’anno essere assegnato al giocatore della Juventus Alex De Piero che potrebbe ritirarlo a Piazza Armerina durante una delle prossime trasferte in Sicilia della squadra torinese. Tudisco ha già contattato la dirigenza juventina che si è detta favorevole all’iniziativa. Nei prossimi giorni dovrebbero essere messi a punto i dettagli per garantire la presenza di Del Piero.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

“MORGANTINA E GLI ALTRI”.

Dall’8 settembre, aspettando il ritorno ad Aidone della “Venere di Morgantina” dal Paul Getty Museum di Los Angeles, la Provincia Regionale dedica all’archeologia un periodo fitto di interessanti eventi, attraverso una serie di appuntamenti che si propongono di abbinare le atmosfere magiche dei siti nel territorio a spettacoli di danza, eventi sportivi e mostre fotografiche. Il tutto si concluderà con un convegno scientifico (12 – 14 ottobre) a cui partecipano studiosi e autorità nel campo dell’archeologia. E’ stato rivolto l’invito anche al direttore del Paul Getty Museum che ha concordato con il ministero dei Beni Culturali la restituzione della “Venere” entro il 2010.
Nell’ambito del convegno verrà assegnato il “premio Morgantina”, un contributo in denaro destinato a sostenere la pubblicazione di una monografia scientifica che abbia come argomento l’archeologia nel territorio siciliano

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

CARO- LIBRI, ARRIVANO I PRESTITI DELLE POSTE ITALIANE

Per affontare il caro libri arrivano i prestiti delle Poste Italiane.
un modo per diluire il costo in piu’ mesi, pagando pero’ gli interessi. Con questa iniziativa, rivolta ai correntisti di BancoPosta, si potranno chiedere mille euro per ogni figlio che va a scuola e 2mila per ogni figlio iscritto all’universita’, per un massimo di 4 mila euro.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

“MORGANTINA E GLI ALTRI”.

8/28/2007 – Dall’8 settembre, aspettando il ritorno ad Aidone della “Venere di Morgantina” dal Paul Getty Museum di Los Angeles, la Provincia Regionale dedica all’archeologia un periodo fitto di interessanti eventi, attraverso una serie di appuntamenti che si propongono di abbinare le atmosfere magiche dei siti nel territorio a spettacoli di danza, eventi sportivi e mostre fotografiche. Il tutto si concluderà con un convegno scientifico (12 – 14 ottobre) a cui partecipano studiosi e autorità nel campo dell’archeologia. E’ stato rivolto l’invito anche al direttore del Paul Getty Museum che ha concordato con il ministero dei Beni Culturali la restituzione della “Venere” entro il 2010.
Nell’ambito del convegno verrà assegnato il “premio Morgantina”, un contributo in denaro destinato a sostenere la pubblicazione di una monografia scientifica che abbia come argomento l’archeologia nel territorio siciliano

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

CARO- LIBRI, ARRIVANO I PRESTITI DELLE POSTE ITALIANE

8/28/2007 – Per affontare il caro libri arrivano i prestiti delle Poste Italiane.
un modo per diluire il costo in piu’ mesi, pagando pero’ gli interessi. Con questa iniziativa, rivolta ai correntisti di BancoPosta, si potranno chiedere mille euro per ogni figlio che va a scuola e 2mila per ogni figlio iscritto all’universita’, per un massimo di 4 mila euro.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

PIAZZA ARMERINA. DOMENICA PROSSIMA IL CONCERTO DI LUCIO DALLA

Sarà una domenica all’insegna delle grande musica che attirerà migliaia di persone da tutta la Sicilia. Il concerto di Lucio Dalla , previsto per domenica prossima, sarà un evento che porterà Piazza Armerina ad avere un importante ritorno d’immagine.
Per l’occasione , a partire dalle 19.00 e fino alle due di notte , verrà praticamente bloccato tutto il traffico automobilistico in città e l’area ex-Siace verrà utilizzata come parcheggio dal quale partiranno i bus navetta che raggiungeranno piazza Falcone-Borsellino.
Per domenica pomeriggio, visto l’afflusso di pubblico previsto, è consigliabile rinunciare all’utilizzo dell’auto ed evitare il posteggio nelle vicinanze della piazza dove si svolgerà il concerto.
StartTv e tu@TV seguiranno l’evento con una edizione speciale che andrà in onda a partire dalla prossima settimana.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

PIAZZA ARMERINA. DOMENICA PROSSIMA IL CONCERTO DI LUCIO DALLA

8/27/2007 – Sarà una domenica all’insegna delle grande musica che attirerà migliaia di persone da tutta la Sicilia. Il concerto di Lucio Dalla , previsto per domenica prossima, sarà un evento che porterà Piazza Armerina ad avere un importante ritorno d’immagine.
Per l’occasione , a partire dalle 19.00 e fino alle due di notte , verrà praticamente bloccato tutto il traffico automobilistico in città e l’area ex-Siace verrà utilizzata come parcheggio dal quale partiranno i bus navetta che raggiungeranno piazza Falcone-Borsellino.
Per domenica pomeriggio, visto l’afflusso di pubblico previsto, è consigliabile rinunciare all’utilizzo dell’auto ed evitare il posteggio nelle vicinanze della piazza dove si svolgerà il concerto.
StartTv e tu@TV seguiranno l’evento con una edizione speciale che andrà in onda a partire dalla prossima settimana.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

PIAZZA ARMERINA. SERRATA DEI COMMERCIANTI DELLA VILLA ROMANA

I commercianti della Villa Romana del Casale hanno organizzato una serrata per i prossimi giorni: le bancarelle rimarranno chiuse per protestare contro la decisione della Sopraintendenza ai Beni Culturali di Enna che, nei mesi scorsi, ha chiesto che venisse liberata la parte finale di strada che conduce all’ingresso del sito archeologico occupato dagli stand dei venditori di souvenir.
Lo spostamento , sostiene la Soprintendenza , è necessario per permettere l’esecuzione dei lavori di restauro della Villa. Il tentativo di creare un percorso alternativo per i mezzi pesanti, proposto dalla Provincia, si è arenato a causa di numerosi ritrovamenti di antiche mura risalenti al periodo medievale, venute alla luce durante la realizzazione della bretella di collegamento con la zona est della stessa Villa.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

PIAZZA ARMERINA. NASCE UNA IMPORTANTE COLLABORAZIONE TRA STARTTV E TUA@tv

La nostra webTV ha concluso un accordo di collaborazione con l’emmittente Tu@TV che trasmette sui canali 35 e 44 UHF nella zona di Piazza Armerina . L’accordo prevede sia uno scambio di programmi che la produzione comune di alcuni format. In questi giorni stiamo effettuando delle prove tecniche per l’adeguamento dei diversi formati video e il miglioramento del segnale terrestere. Da settembre verranno messi in onda su entrambe le emittenti i nuovi programmi.
Nel frattempo durante la giornata tu@TV sta ritrasmettendo i backstage del palio e un tg prodotti da StartTV. Il prossimo appuntamento su tu@TV è per questa sera alle 19.50 , alle 02.00 di questa notte e domani, 24 agosto, alle 14.00.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

Capezzone , Miccihè , Storace , Sgarbi a Piazza Armerina per il raduno di Alleanza Siciliana

Da giorno 31 agosto al 1 settembre a Piazza Armerina si svolgerà il raduno regionale dei giovani di Alleanza Siciliana. Il programma prevede una serie di dibatti ai quali parteciperanno politici regionali e nazionali. E’ prevista la presenza di Gianfranco Miccichè , presidente dell’Assemblea Regionale, Daniele Capezzone , Presidente della X Commissione Permanente – Attività Produttive, Commercio e Turismo della Camera dei deputati, il Senatore Francesco Storace, Vittorio Sgarbi, alto commissario per la Villa Romana del Casasale, Paolo Colianni , Assessore alla Sanità e alla Solidarietà Sociale, l’on. Carmerlo Tumino ,L’on. Gino Joppolo , l’On. Alessandro Pagano Pagano.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

PIAZZA ARMERINA. SERRATA DEI COMMERCIANTI DELLA VILLA ROMANA

8/23/2007 – I commercianti della Villa Romana del Casale hanno organizzato una serrata per i prossimi giorni: le bancarelle rimarranno chiuse per protestare contro la decisione della Sopraintendenza ai Beni Culturali di Enna che, nei mesi scorsi, ha chiesto che venisse liberata la parte finale di strada che conduce all’ingresso del sito archeologico occupato dagli stand dei venditori di souvenir.
Lo spostamento , sostiene la Soprintendenza , è necessario per permettere l’esecuzione dei lavori di restauro della Villa. Il tentativo di creare un percorso alternativo per i mezzi pesanti, proposto dalla Provincia, si è arenato a causa di numerosi ritrovamenti di antiche mura risalenti al periodo medievale, venute alla luce durante la realizzazione della bretella di collegamento con la zona est della stessa Villa.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

PIAZZA ARMERINA. NASCE UNA IMPORTANTE COLLABORAZIONE TRA STARTTV E TUA@tv

8/23/2007 – La nostra webTV ha concluso un accordo di collaborazione con l’emmittente Tu@TV che trasmette sui canali 35 e 44 UHF nella zona di Piazza Armerina . L’accordo prevede sia uno scambio di programmi che la produzione comune di alcuni format. In questi giorni stiamo effettuando delle prove tecniche per l’adeguamento dei diversi formati video e il miglioramento del segnale terrestere. Da settembre verranno messi in onda su entrambe le emittenti i nuovi programmi.
Nel frattempo durante la giornata tu@TV sta ritrasmettendo i backstage del palio e un tg prodotti da StartTV. Il prossimo appuntamento su tu@TV è per questa sera alle 19.50 , alle 02.00 di questa notte e domani, 24 agosto, alle 14.00.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

Capezzone , Miccihè , Storace , Sgarbi a Piazza Armerina per il raduno di Alleanza Siciliana

8/23/2007 – Da giorno 31 agosto al 1 settembre a Piazza Armerina si svolgerà il raduno regionale dei giovani di Alleanza Siciliana. Il programma prevede una serie di dibatti ai quali parteciperanno politici regionali e nazionali. E’ prevista la presenza di Gianfranco Miccichè , presidente dell’Assemblea Regionale, Daniele Capezzone , Presidente della X Commissione Permanente – Attività Produttive, Commercio e Turismo della Camera dei deputati, il Senatore Francesco Storace, Vittorio Sgarbi, alto commissario per la Villa Romana del Casasale, Paolo Colianni , Assessore alla Sanità e alla Solidarietà Sociale, l’on. Carmerlo Tumino ,L’on. Gino Joppolo , l’On. Alessandro Pagano Pagano.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

PIAZZA ARMERINA FACCIA A FACCIA CON IL SINDACO

Ad Aidone Costanzo si era incontrato nella piazza principale del paese, prima di ferragosto, con il Sindaco Filippo Curia in un confronto serrato; la stessa formula sarà usata questa sera alle ore 19, in Piazza Teatro, per il confronto su temi di attualità della nostra città, tra il Sindaco piazzese e il giornalista Nino Costanzo, il, quale, pur essendo aidonese è fortemente legato a Piazza Armerina. A quel che si al confronto dovrebbero partecipare anche consiglieri comunali vicini alle posizioni del Sindaco e dell’opposizione.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

PIAZZA ARMERINA.POSSIBILE SCIOPERO DEGL’OPERATORI ECOLOGICI

Gli operatori ecologici di Piazza Armerina potrebbero astenersi dal lavoro se non verranno pagati nei prossimi giorni. La mancanza di liquidità dell’ATO rifiuti sta creando grossi problemi alla ditta che si occupa della raccolta dei rifiuti solidi urbani che non riesce a far fronte agl’impegni finanziari presi nei confronti dei lavoratori. In provincia di Enna è Piazza Armerina la città che pagherebbe il prezzo più alto, in termini di immagine turistica, per la mancata raccolta dei rifiuti.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

PIAZZA ARMERINA FACCIA A FACCIA CON IL SINDACO

8/21/2007 – Ad Aidone Costanzo si era incontrato nella piazza principale del paese, prima di ferragosto, con il Sindaco Filippo Curia in un confronto serrato; la stessa formula sarà usata questa sera alle ore 19, in Piazza Teatro, per il confronto su temi di attualità della nostra città, tra il Sindaco piazzese e il giornalista Nino Costanzo, il, quale, pur essendo aidonese è fortemente legato a Piazza Armerina. A quel che si al confronto dovrebbero partecipare anche consiglieri comunali vicini alle posizioni del Sindaco e dell’opposizione.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

PIAZZA ARMERINA.POSSIBILE SCIOPERO DEGL’OPERATORI ECOLOGICI

8/21/2007 – Gli operatori ecologici di Piazza Armerina potrebbero astenersi dal lavoro se non verranno pagati nei prossimi giorni. La mancanza di liquidità dell’ATO rifiuti sta creando grossi problemi alla ditta che si occupa della raccolta dei rifiuti solidi urbani che non riesce a far fronte agl’impegni finanziari presi nei confronti dei lavoratori. In provincia di Enna è Piazza Armerina la città che pagherebbe il prezzo più alto, in termini di immagine turistica, per la mancata raccolta dei rifiuti.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

REPLICA DELLA GIOSTRA DEL SARACENO

L’Assessore al Turismo Fabrizio Tudisco ha il piacere di comunicare che, in via del tutto eccezionale, la direzione di Telecolor ha accolto l’invito di mandare in onda la replica della GIOSTRA DEL SARACENO , andata in onda in diretta giorno 14. Pertanto la trasmissione potrà essere vista – DOMENICA 19 AGOSTO, ore 18.00 sul canale satellitare 874 Sicilia Channel e Telecolor Italia 7.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

REPLICA DELLA GIOSTRA DEL SARACENO

8/16/2007 – L’Assessore al Turismo Fabrizio Tudisco ha il piacere di comunicare che, in via del tutto eccezionale, la direzione di Telecolor ha accolto l’invito di mandare in onda la replica della GIOSTRA DEL SARACENO , andata in onda in diretta giorno 14. Pertanto la trasmissione potrà essere vista – DOMENICA 19 AGOSTO, ore 18.00 sul canale satellitare 874 Sicilia Channel e Telecolor Italia 7.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

IN ARRIVO I SOLDI PER LA VIABILITA’

Oltre mille milioni di euro sono stati destinati alla Regione Siciliana dal Governo Nazionale per potenziare la viabilità secondaria. I fondi, previsti in Finanziaria, erano stati promessi dal premier Romano Prodi alla Sicilia e alla Calabria e saranno ripartiti per per province. Ad Agrigento andranno 33,25 milioni di euro all’anno; a Catania 52,5; a Caltanissetta 26,25; a Enna 38,5; a Messina 52,5; a Palermo 56; a Siracusa 31,5; a Ragusa 28;e a Trapani 31,5

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

IN ARRIVO I SOLDI PER LA VIABILITA’

8/15/2007 – Oltre mille milioni di euro sono stati destinati alla Regione Siciliana dal Governo Nazionale per potenziare la viabilità secondaria. I fondi, previsti in Finanziaria, erano stati promessi dal premier Romano Prodi alla Sicilia e alla Calabria e saranno ripartiti per per province. Ad Agrigento andranno 33,25 milioni di euro all’anno; a Catania 52,5; a Caltanissetta 26,25; a Enna 38,5; a Messina 52,5; a Palermo 56; a Siracusa 31,5; a Ragusa 28;e a Trapani 31,5

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

“STASERA SI RIDE” CON SASÀ SALVAGGIO

Questa sera, con inizio alle ore 21.30, si svolgerà in piazza Falcone Borsellino lo spettacolo comico-musicale “Stasera si Ride” condotto da Sasà Salvaggio e Ketty Ranno. Si esibiranno sul palcoscenico cantanti, attori e artisti vari fra i quali ci sarà il nostro concittadino Giuseppe Paternicò già vincitore, nella categoria “più simpatici”, della finalissima della famosa trasmissione televisiva di Telecolor/Italia 7

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

10.000 SPETTATORI AL CONCERTO DI BENNATO

Straordinario successo di pubblico al concerto di Edoardo Bennato tenutosi ieri sera. Il cantautore napoletano ha incantato con un vasto repertorio di brani vecchi e nuovi le oltre 10.000 persone occorse nella stracolma piazza Falcone Borsellino. Erano decenni che non si vedeva a Piazza Armerina tanto pubblico ad assistere ad un concerto di musica leggera.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

“STASERA SI RIDE” CON SASÀ SALVAGGIO

8/13/2007 – Questa sera, con inizio alle ore 21.30, si svolgerà in piazza Falcone Borsellino lo spettacolo comico-musicale “Stasera si Ride” condotto da Sasà Salvaggio e Ketty Ranno. Si esibiranno sul palcoscenico cantanti, attori e artisti vari fra i quali ci sarà il nostro concittadino Giuseppe Paternicò già vincitore, nella categoria “più simpatici”, della finalissima della famosa trasmissione televisiva di Telecolor/Italia 7

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

10.000 SPETTATORI AL CONCERTO DI BENNATO

8/13/2007 – Straordinario successo di pubblico al concerto di Edoardo Bennato tenutosi ieri sera. Il cantautore napoletano ha incantato con un vasto repertorio di brani vecchi e nuovi le oltre 10.000 persone occorse nella stracolma piazza Falcone Borsellino. Erano decenni che non si vedeva a Piazza Armerina tanto pubblico ad assistere ad un concerto di musica leggera.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

52^ EDIZIONE PALIO DEI NORMANNI

Oggi alle ore 18.00- prima giornata della 52^ edizione del Palio dei Normanni con la “Consegna delle Armi” ai Cavalieri Giostranti, da parte del Gran Magistrato, che avverrà nella PIAZZETTA ANTISTANTE IL TEATRO GARIBALDI , subito dopo il corteo sfilerà per il centro storico recandosi in Cattedrale per l’offerta della lampada votiva ( Quartiere Monte) alla Patrona Maria SS. delle Vittorie. Alle ore 21.30- Spettacolare concerto di Edoardo Bennato e la sua band. Il cantautore si ripresenta a Piazza Armerina ( dopo 20 anni) con uno spettacolo eccezionale che richiamerà in Città migliaia di fans da ogni parte della Sicilia.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

52^ EDIZIONE PALIO DEI NORMANNI

8/12/2007 – Oggi alle ore 18.00- prima giornata della 52^ edizione del Palio dei Normanni con la “Consegna delle Armi” ai Cavalieri Giostranti, da parte del Gran Magistrato, che avverrà nella PIAZZETTA ANTISTANTE IL TEATRO GARIBALDI , subito dopo il corteo sfilerà per il centro storico recandosi in Cattedrale per l’offerta della lampada votiva ( Quartiere Monte) alla Patrona Maria SS. delle Vittorie. Alle ore 21.30- Spettacolare concerto di Edoardo Bennato e la sua band. Il cantautore si ripresenta a Piazza Armerina ( dopo 20 anni) con uno spettacolo eccezionale che richiamerà in Città migliaia di fans da ogni parte della Sicilia.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

I PREZZI DEI BIGLIETTI PER ASSISTERE ALLA GIOSTRA DEL SARACENO

La Giunta Municipale riunitasi in seduta collegiale ha deliberato il costo dei biglietti per assistere alla Giostra del Saraceno:

Tribuna A Euro 07.00- Ridotto bambini sino a 12 anni Euro 05.00
Tribuna B e C Euro 05.00- Ridotto bambini sino a 12 anni Euro 03.00
Posti non a sedere Euro 02.00- Ridotto bambini Euro 01.00

I biglietti saranno posti in vendita, dalle ore 10.00 di giorno 14 agosto, presso i botteghini del Campo sp. S.Ippolito.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

I PREZZI DEI BIGLIETTI PER ASSISTERE ALLA GIOSTRA DEL SARACENO

8/10/2007 – La Giunta Municipale riunitasi in seduta collegiale ha deliberato il costo dei biglietti per assistere alla Giostra del Saraceno:

Tribuna A Euro 07.00- Ridotto bambini sino a 12 anni Euro 05.00
Tribuna B e C Euro 05.00- Ridotto bambini sino a 12 anni Euro 03.00
Posti non a sedere Euro 02.00- Ridotto bambini Euro 01.00

I biglietti saranno posti in vendita, dalle ore 10.00 di giorno 14 agosto, presso i botteghini del Campo sp. S.Ippolito.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

L’ONOREVOLE GIANFRANCO MICCICHE’ CONCEDE UN CONTRIBUTO DI 10.000 EURO A PIAZZA ARMERINA

Il Presidente dell’Assemblea reg.le siciliana On.Gianfranco Miccichè ha concesso un finanziamento di 10.000,00 euro per la realizzazione dell’addobbo artistico-luminoso in onore della Santa patrona Maria SS.delle Vittorie. Nei giorni scorsi il Sindaco Maurizio Prestifilippo aveva inviato una nota circostanziata a Miccichè evidenziando le notevoli difficoltà economiche del Comune per far fronte alle spese di allestimento delle luminarie per la festa della Patrona. Nell’ultimo Consiglio comunale, come si ricorderà, 9 consiglieri comunali bocciarono la richiesta dell’amministrazione e altri 8 votarono positivamente. I fuochi pirotecnici della notte del 15 agosto, hanno assicurato il Sindaco e l’Assessore Tudisco, saranno comunque effettuati grazie all’intervento finanziario di numerosi imprenditori locali.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

LUCIO DALLA A PIAZZA ARMERINA

L’Alto Commissario per la Villa Romana del Casale Vittorio Sgarbi ha chiesto al cantautore Lucio Dalla di tenere un concerto a Piazza Armerina per promuovere l’iniziativa di richiedere una legge speciale per la tutela del centro storico della Città dei Mosaici e per festeggiare il proficuo lavoro in corso di restauro della Villa Romana del Casale. Il Sindaco Maurizio Prestifilippo aveva chiesto a Vittorio Sgarbi di adoperarsi per portare nella nostra Città un evento musicale che potesse dare il giusto risalto al prestigio dell’immagine di Piazza Armerina. Vittorio Sgarbi ha contattato il suo amico Lucio Dalla che ha immediatamente accettato con entusiasmo di esibirsi a Piazza Armerina, una città che lui ama in maniera particolare. Il cantautore si esibirà a titolo gratuito proprio per rendere omaggio alla Città di Piazza Armerina, alla sua Villa Romana e per richiedere l’istituzione di una legge speciale al Parlamento regionale che ne tuteli e rilanci il centro storico. In queste ore l’Amministrazione Comunale è in frenetica attività per organizzare l’evento che si presume richiamerà nella Città dei mosaici decine di migliaia di spettatori. Il concerto si terrà nella Piazza Falcone e Borsellino (ex Piazza Europa) e l’ingresso sarà assolutamente gratuito. Al concerto sarà presente lo stesso

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

L’ONOREVOLE GIANFRANCO MICCICHE’ CONCEDE UN CONTRIBUTO DI 10.000 EURO A PIAZZA ARMERINA

8/8/2007 – Il Presidente dell’Assemblea reg.le siciliana On.Gianfranco Miccichè ha concesso un finanziamento di 10.000,00 euro per la realizzazione dell’addobbo artistico-luminoso in onore della Santa patrona Maria SS.delle Vittorie. Nei giorni scorsi il Sindaco Maurizio Prestifilippo aveva inviato una nota circostanziata a Miccichè evidenziando le notevoli difficoltà economiche del Comune per far fronte alle spese di allestimento delle luminarie per la festa della Patrona. Nell’ultimo Consiglio comunale, come si ricorderà, 9 consiglieri comunali bocciarono la richiesta dell’amministrazione e altri 8 votarono positivamente. I fuochi pirotecnici della notte del 15 agosto, hanno assicurato il Sindaco e l’Assessore Tudisco, saranno comunque effettuati grazie all’intervento finanziario di numerosi imprenditori locali.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

LUCIO DALLA A PIAZZA ARMERINA

8/8/2007 – L’Alto Commissario per la Villa Romana del Casale Vittorio Sgarbi ha chiesto al cantautore Lucio Dalla di tenere un concerto a Piazza Armerina per promuovere l’iniziativa di richiedere una legge speciale per la tutela del centro storico della Città dei Mosaici e per festeggiare il proficuo lavoro in corso di restauro della Villa Romana del Casale. Il Sindaco Maurizio Prestifilippo aveva chiesto a Vittorio Sgarbi di adoperarsi per portare nella nostra Città un evento musicale che potesse dare il giusto risalto al prestigio dell’immagine di Piazza Armerina. Vittorio Sgarbi ha contattato il suo amico Lucio Dalla che ha immediatamente accettato con entusiasmo di esibirsi a Piazza Armerina, una città che lui ama in maniera particolare. Il cantautore si esibirà a titolo gratuito proprio per rendere omaggio alla Città di Piazza Armerina, alla sua Villa Romana e per richiedere l’istituzione di una legge speciale al Parlamento regionale che ne tuteli e rilanci il centro storico. In queste ore l’Amministrazione Comunale è in frenetica attività per organizzare l’evento che si presume richiamerà nella Città dei mosaici decine di migliaia di spettatori. Il concerto si terrà nella Piazza Falcone e Borsellino (ex Piazza Europa) e l’ingresso sarà assolutamente gratuito. Al concerto sarà presente lo stesso

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

IL SINDACO MAURIZIO PRESTIFILIPPO PASSA A FORZA ITALIA

Il sindaco di Piazza Armerina oggi pomeriggio si recato a Palermo con una folta delegazione dei Liberal Sgarbi , in compagnia dell’on. Ugo Grimaldi e del coordinatore cittadino di Forza Italia , Fabrizio Tudisco. Nella capitale siciliana si è incontrato con l’On. Gianfranco Miccichè con il quale ha concordato il passaggio dell’intero gruppo dei Liberal Sgarbi a Forza Italia.
Piena soddisfazione è stata espressa dallo stesso Miccichè, da Vittorio Sgarbi e dall’On. Alfano.
Maurizio Prestifilippo diventa così l’unico sindaco di Forza Italia della provincia di Enna . L’intera operazione è stata sponsorizzata dall’on. Ugo Grimaldi e dal Coordinatore cittadino Fabrizio Tudisco ed è stata accolta con grande favore dall’ on. Miccichè.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

LA COMMISSIONE HA SCELTO DAME E NOTABILI PER IL PALIO

Si sono chiusi i lavori della commissione per la selezione di dame e notabili per la cinquantaduesima edizione del Palio dei Normanni. Quest’hanno l’applicazione del regolamento è stata estremamente rigida e , a parte i criteri soggettivi sulla bellezza, si è richiesto a tutti il rispetto del limite di altezza e del limite di età.
StartTv ha seguito le selezioni e ripreso varie fasi delle selezioni le proporremo in uno speciale sul Palio dei Normanni e sui nostri TG.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

ATTENTATO INCENDIARIO AI DANNI DEL MUNICIPIO DI PIAZZA ARMERINA

Attentato incendiario questa notte ai danni del municipio di Piazza Armerina. Ignoti hanno versato del liquido infiammabile su una delle porte dell’ufficio commercio situato all’interno dell’atrio Fundrò. Il liquido è penetrato all’interno dei locali innescando un incendio che non si è propagato al resto dell’edificio solo perché la mancanza di ossigeno e di materiale infiammabile ha fermato la combustione. Le pareti interne dell’ufficio, ristrutturato appena un mese fa, sono state annerite dal fumo mentre risulta notevolmente danneggiata la stanza nella quale si è sviluppato l’incendio.
Maggiori informazioni e le immagini nel prossimo TG di StartTv.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

IL SINDACO MAURIZIO PRESTIFILIPPO PASSA A FORZA ITALIA

8/7/2007 – Il sindaco di Piazza Armerina oggi pomeriggio si recato a Palermo con una folta delegazione dei Liberal Sgarbi , in compagnia dell’on. Ugo Grimaldi e del coordinatore cittadino di Forza Italia , Fabrizio Tudisco. Nella capitale siciliana si è incontrato con l’On. Gianfranco Miccichè con il quale ha concordato il passaggio dell’intero gruppo dei Liberal Sgarbi a Forza Italia.
Piena soddisfazione è stata espressa dallo stesso Miccichè, da Vittorio Sgarbi e dall’On. Alfano.
Maurizio Prestifilippo diventa così l’unico sindaco di Forza Italia della provincia di Enna . L’intera operazione è stata sponsorizzata dall’on. Ugo Grimaldi e dal Coordinatore cittadino Fabrizio Tudisco ed è stata accolta con grande favore dall’ on. Miccichè.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

LA COMMISSIONE HA SCELTO DAME E NOTABILI PER IL PALIO

8/7/2007 – Si sono chiusi i lavori della commissione per la selezione di dame e notabili per la cinquantaduesima edizione del Palio dei Normanni. Quest’hanno l’applicazione del regolamento è stata estremamente rigida e , a parte i criteri soggettivi sulla bellezza, si è richiesto a tutti il rispetto del limite di altezza e del limite di età.
StartTv ha seguito le selezioni e ripreso varie fasi delle selezioni le proporremo in uno speciale sul Palio dei Normanni e sui nostri TG.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

ATTENTATO INCENDIARIO AI DANNI DEL MUNICIPIO DI PIAZZA ARMERINA

8/7/2007 – Attentato incendiario questa notte ai danni del municipio di Piazza Armerina. Ignoti hanno versato del liquido infiammabile su una delle porte dell’ufficio commercio situato all’interno dell’atrio Fundrò. Il liquido è penetrato all’interno dei locali innescando un incendio che non si è propagato al resto dell’edificio solo perché la mancanza di ossigeno e di materiale infiammabile ha fermato la combustione. Le pareti interne dell’ufficio, ristrutturato appena un mese fa, sono state annerite dal fumo mentre risulta notevolmente danneggiata la stanza nella quale si è sviluppato l’incendio.
Maggiori informazioni e le immagini nel prossimo TG di StartTv.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

TECNODIPENDENZA – A RISCHIO UN RAGAZZO SU CINQUE

Da una ricerca dell’università di Palermo su un campione di 2.200 studenti delle scuole superiori è emerso che molti giovani, ossessionati da giochi di ruolo on line, dormono di giorno e passano le notti al computer, non escono di casa perdendo gli amici. Sono casi-limite, certo, ma la tecnodipendenza colpisce tra il 5 e il 10% dei giovani.
I principali sintomi di questi disturbi sono il gran numero di ore trascorse in compagnia delle nuove tecnologie, l’enorme coinvolgimento e la progressiva rinuncia ad altre attività importanti, con pesanti ricadute sociali.
Le misure drastiche per risolvere il problema non servono, nei casi estremi, per guarire sono necessarie delle sedute di psicoterapia e una terapia farmacologica. La strategia migliore contro la dipendenza, sostengono gli esperti, rimane sempre la prevenzione.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

TELEFONIA : OK AI SERVIZI INTEGRATI FISSO-MOBILE

Arriveranno anche in Italia le comodità e i risparmi offerti dai servizi fisso-mobili, già noti negli altri principali Paesi europei.
Partono Unica, di Telecom Italia, e Numero Fisso di Vodafone. I due servizi che uniscono i vantaggi della telefonia fissa con quelli della telefonia mobile, permettono di fare tutte le chiamate con un solo telefono, alla tariffa di rete fissa quando si è a casa e di rete mobile quando si è fuori.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

TECNODIPENDENZA – A RISCHIO UN RAGAZZO SU CINQUE

8/3/2007 – Da una ricerca dell’università di Palermo su un campione di 2.200 studenti delle scuole superiori è emerso che molti giovani, ossessionati da giochi di ruolo on line, dormono di giorno e passano le notti al computer, non escono di casa perdendo gli amici. Sono casi-limite, certo, ma la tecnodipendenza colpisce tra il 5 e il 10% dei giovani.
I principali sintomi di questi disturbi sono il gran numero di ore trascorse in compagnia delle nuove tecnologie, l’enorme coinvolgimento e la progressiva rinuncia ad altre attività importanti, con pesanti ricadute sociali.
Le misure drastiche per risolvere il problema non servono, nei casi estremi, per guarire sono necessarie delle sedute di psicoterapia e una terapia farmacologica. La strategia migliore contro la dipendenza, sostengono gli esperti, rimane sempre la prevenzione.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

TELEFONIA : OK AI SERVIZI INTEGRATI FISSO-MOBILE

8/3/2007 – Arriveranno anche in Italia le comodità e i risparmi offerti dai servizi fisso-mobili, già noti negli altri principali Paesi europei.
Partono Unica, di Telecom Italia, e Numero Fisso di Vodafone. I due servizi che uniscono i vantaggi della telefonia fissa con quelli della telefonia mobile, permettono di fare tutte le chiamate con un solo telefono, alla tariffa di rete fissa quando si è a casa e di rete mobile quando si è fuori.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

VIABILITÀ, 54 MILIONI DI EURO PER LA SICILIA

La regione Sicilia ha concesso i finanziamenti dei Lavori pubblici in favore di alcuni comuni siciliani per la realizzazione di interventi nel settore della viabilità comunale. Dal provvedimento è stata esclusa, momentaneamente, la provincia di Siracusa secondo quanto ha disposto il tar di Catania pronunciandosi su un ricorso presentato dal Comune di Augusta.
La somma che è stata sbloccata e che sarà ripartita su base provinciale, ammonta ad oltre 54 milioni di euro. In particolare, i finanziamenti previsti per i comuni delle province siciliane sono: Agrigento 6.083.430 euro, Caltanissetta 4.370.040 euro, Catania 10.101.240 euro, Enna 4.179.000 euro, Messina 8.907.240 euro, Palermo 11.796.720 euro, Ragusa 3.456.630 euro e Trapani 5.402.850 euro.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

VIABILITÀ, 54 MILIONI DI EURO PER LA SICILIA

8/2/2007 – La regione Sicilia ha concesso i finanziamenti dei Lavori pubblici in favore di alcuni comuni siciliani per la realizzazione di interventi nel settore della viabilità comunale. Dal provvedimento è stata esclusa, momentaneamente, la provincia di Siracusa secondo quanto ha disposto il tar di Catania pronunciandosi su un ricorso presentato dal Comune di Augusta.
La somma che è stata sbloccata e che sarà ripartita su base provinciale, ammonta ad oltre 54 milioni di euro. In particolare, i finanziamenti previsti per i comuni delle province siciliane sono: Agrigento 6.083.430 euro, Caltanissetta 4.370.040 euro, Catania 10.101.240 euro, Enna 4.179.000 euro, Messina 8.907.240 euro, Palermo 11.796.720 euro, Ragusa 3.456.630 euro e Trapani 5.402.850 euro.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui

SCUOLA:NUOVE ASSUNZIONI NELLA PROVINCIA DI ENNA

In provincia di Enna sono stati assegnati 11 posti per la scuola di infanzia, 15 alle scuole elementari, 37 alla scuola media di I° grado, 54 per le scuole medie superiori e 10 conferimenti per gli insegnanti di sostegno nei vari ordini. Due posti sono stati assegnati nel ruolo di assistente tecnico, 4 per assistente amministrativo, 16 come collaboratori scolastici, 4 come direttore dei servizi generali e amministrativi.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

SCUOLA:NUOVE ASSUNZIONI NELLA PROVINCIA DI ENNA

8/1/2007 – In provincia di Enna sono stati assegnati 11 posti per la scuola di infanzia, 15 alle scuole elementari, 37 alla scuola media di I° grado, 54 per le scuole medie superiori e 10 conferimenti per gli insegnanti di sostegno nei vari ordini. Due posti sono stati assegnati nel ruolo di assistente tecnico, 4 per assistente amministrativo, 16 come collaboratori scolastici, 4 come direttore dei servizi generali e amministrativi.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui