150 anni dell’unità d’Italia: Il Rotary dona il tricolore al Prefetto di Enna

Nell’ambito delle iniziative in corso di programmazione per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia e per ricordare l’impresa dei Mille in Sicilia e la tappa di Garibaldi ad Enna dove tenne uno storico discorso ai cittadini ennesi dal balcone di Palazzo Varisano, si è tenuto un incontro presso il Palazzo del Governo tra il Direttivo del Rotary club di Enna ed il Prefetto dott.ssa Giuliana Perrotta. Presenti per la Prefettura anche la dott.ssa Matilde Pirrera, viceprefetto, il dott. Giuseppe Sinacori, capo di gabinetto ed il cav. Aloi, segretario del Prefetto. Il presidente del Rotary, dott. Andrea Scoto, a nome di tutto il club ha espresso il compiacimento di tutti i rotariani ennesi nel vedere sventolare di nuovo il tricolore sulla torre del Palazzo del Governo e, per questo, nel ringraziare il Prefetto per avere ripristinato a distanza di decenni un simbolo in cui tutto il popolo siciliano si identifica, a nome di tutto il club ha donato una bandiera che, per dimensioni e fattura, potrà essere issata sul pennone più alto della torre. Il prefetto ha ringraziato il presidente del Rotary, il Direttivo e tutti i rotariani ennesi non solo per il bellissimo dono di grande valore simbolico, ma per l’alto spirito di servizio, la vivacità, lo spessore culturale e l’impegno umanitario che caratterizza tutte le innumerevoli iniziative portate avanti in questi mesi dal Rotary di Enna. Nell’occasione, il Direttivo del Rotary ha invitato il Prefetto a far parte della giuria per l’assegnazione del premio nazionale sulla letteratura umoristica “Domina” che avverrà ad Enna il 18 giugno p.v..

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati